'Marche Palcoscenico Aperto': sabato e domenica "Io sono Antonelli" di Roberto Zechini

2' di lettura Ancona 24/02/2021 - Io sono Antonelli di Roberto Zechini è l’appuntamento di Marche Palcoscenico Aperto. Festival del teatro senza teatri promosso dalla Regione Marche / Assessorato alla Cultura con AMAT, in programma sabato 27 febbraio alle ore 22 e domenica 28 febbraio alle ore 18.

Io sono Antonelli è un poema musicale contemporaneo, composto dalle musiche originali del compositore e chitarrista Roberto Zechini sui versi del poeta Massimo Gezzi, interpretato dal vivo dallo stesso Zechini e dall’attore Stefano de Bernardin. La storia di Giovanni Antonelli, poeta anarchico e anticlericale (1848 – 1918). Un uomo scomodo e fuori posto, in fuga da carceri e manicomi, sempre alla ricerca di una dimora e di un amore impossibili, di un luogo in cui vivere in modo autentico e sincero.

Roberto Zechini, chitarrista, compositore, arrangiatore, autore di più di 70 pubblicazioni discografiche originali, sia in ambito strettamente musicale sia nel teatro, nella poesia, nel cinema, nella fotografia. Collabora con moltissimi artisti di ogni parte del mondo, insegna chitarra e improvvisazione e ha suonato in festival e rassegne in Italia, Austria, UK, Francia, Germania, Spagna, Marocco, Sud Africa, Albania, Macedonia, Serbia, Montenegro, Slovenia, Croazia, Svizzera, Russia.

Stefano De Bernardin, attore e regista, è nato a San Benedetto del Tronto nel 1966, si forma con alcuni dei migliori insegnanti e registi italiani e stranieri: Alessandra Niccolini, Hal Yamanouchi, Werther Crescentini, Luigi Maria Musati, Federico Tiezzi, ed altri. Prosegue perfezionandosi a Londra presso la Guildhall School of Music and Drama e collabora attualmente con il settore di teatro musicale dell’Institut del Teatre di Barcellona. Lavora con registi come Tiezzi, Branciaroli, Perfetti, Artissunch, Vanzina, Conversano. Da alcuni anni si occupa di didattica del teatro. Tra le sue esperienze ci sono numerose collaborazioni con ensemble e piccole orchestre come voce recitante (Pierino e il lupo, Histoire du soldat, ecc).

Il poema musicale è visibile, gratuitamente, in diversi canali, per informazioni www.robertozechini.it, zechiniroberto@gmail.com, 338 8828666.

Il progetto è realizzato nell’ambito di Marche Palcoscenico Aperto. I mestieri dello spettacolo non si fermano promosso da Regione Marche / Assessorato alla Cultura e AMAT.

Calendario completo di Marche Palcoscenico Aperto Festival su www.amatmarche.net.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-02-2021 alle 15:26 sul giornale del 25 febbraio 2021 - 135 letture

In questo articolo si parla di teatro, spettacoli, amat marche, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bPGP





logoEV