Civitanova: Weekend di aperitivi e assembramenti, ma nessuna multa, "Merito delle forze dell'ordine e della responsabilità di cittadini e attività"

2' di lettura Ancona 01/03/2021 - Il clima primaverile di questi giorni ha fatto sì che il weekend civitanovese sia stato praticamente da tutto esaurito. Tanta gente in giro sul lungomare e in centro, pranzi e aperitivi hanno riempito i locali in barba alla vigilia del ritorno delle Marche in zona arancione.

E allora Comune e forze dell’ordine sono entrate in azione per cercare almeno di arginare le situazione di maggior assembramento, come ribadito dal sindaco Fabrizio Ciarapica, che nel fine settimana è stato a stretto contatto con Prefettura e Questura. «Insieme all’assessore alla sicurezza Giuseppe Cognigni e a tutte le forze dell’ordine, abbiamo presidiato le zone a rischio assembramento – conferma Ciarapica – l’attività è stata indirizzata nella sensibilizzazione nei confronti soprattutto dei ragazzi a indossare correttamente le mascherine e a non creare raggruppamenti in osservanza delle norme anticovid. Tutto si è svolto comunque con regolarità e senza ricorrere ad attività sanzionatorie. Per questo il mio sentito ringraziamento va tutte le forze di polizia, che come ogni giorno, hanno fatto sì che tutto avesse un esito positivo e a tutti gli esercenti, sia gestori di ristoranti, di bar e di pasticcerie, sia ai commercianti che hanno rispettato e fatto rispettare le regole contingentando gli ingressi e controllando la giusta disinfettazione delle mani. Infine, ringrazio anche tutti i cittadini di Civitanova e non, che con senso di responsabilità ci hanno fatto concludere in serenità questa giornata che si era prospettata difficile».

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare un messaggio allo stesso numero.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

È attivo anche il nostro canale Facebook: facebook.com/viverecivitanova/






Questo è un articolo pubblicato il 01-03-2021 alle 09:34 sul giornale del 02 marzo 2021 - 218 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere civitanova, articolo, marco pagliariccio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bQlG





logoEV
logoEV