Jesi: Jesi in Rima, la "zona rossa"

Zona rossa provincia di Ancona 1' di lettura Ancona 05/03/2021 - Una poesia di Marinella Cimarelli per cercare di stemperare la tensione... siamo in zona rossa!

Me domanno
sci’ in zona rossa
ce semo finidi
perché semo distratti
oppure rincojonidi!

Tutto nte’ na’ òlta
è cresciudi i contagi
e ‘l Virus ha emanado
i poteri malvagi…

Colpa de le Scòle?
Colpa dell’Assemblaggi?
Colpa de li Raduni
dei Gruppi Selvaggi?

Io non so’ stàda,
giusto ho zappàdo,
‘rcòlto le fòje
oppure trapiantàdo!

Me dedico al verde,
sto sempre sul terazzo,
‘n bocco’ giù l’orto
e mango me strapazzo.

Digo la verità
spesso so’ smucciolàda,
ma dice che i muccioli
è na’ barriera fortunada!

Funziona da filtro
pe’ le froge del naso,
quessa eppo’
l’ho scoperta per caso!

L’ha ditto ‘l telegiornale
l’ho ‘ntesa ier sera,
vòjo ‘rmane’ raffreddada
fino a primavera!!!






Questo è un articolo pubblicato il 05-03-2021 alle 10:21 sul giornale del 06 marzo 2021 - 130 letture

In questo articolo si parla di cultura, redazione, poesie, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bQ0K

Leggi gli altri articoli della rubrica Jesi in rima





logoEV