I sindacati dei pensionati incontrano il Prefetto: "Accelerare sui vaccini"

1' di lettura Ancona 29/03/2021 - Nuovo incontro, nei giorni scorsi, tra Spi Cgil, Fnp Cisl e Uilpensionati di Ancona con il prefetto.

I sindacati dei pensionati di Ancona hanno chiesto un’accelerazione sulla campagna vaccinale e sulla riorganizzazione delle strutture residenziali. Nel corso della riunione, i sindacati hanno sottolineato la necessità di completare la somministrazione dei vaccini agli over 80, agli ospiti e operatori delle strutture residenziali, ai disabili. Inoltre, è stata messa in evidenza l’importanza di procedere per fasce di età decrescenti e per le persone estremamente vulnerabili.

In tal senso, i sindacati hanno ribadito la necessità di ampliare i punti territoriali vaccinali, specialmente nell’area extraurbana di Ancona, con l’obiettivo di raggiungere le 10mila somministrazioni al giorno. Per quanto riguarda la riorganizzazione delle strutture residenziali, i sindacati hanno richiamato l’attenzione sulla necessità di promuovere la formazione degli operatori.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-03-2021 alle 16:56 sul giornale del 30 marzo 2021 - 139 letture

In questo articolo si parla di attualità, sindacati, comunicato stampa, vaccinazioni anti covid

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bU1r





logoEV
logoEV