Coronavirus Marche: stazionari i contagi, accelerano i vaccini, ma la discesa è più lenta rispetto allo scorso anno

3' di lettura Ancona 10/05/2021 - Non succedeva dalla prima settimana di marzo: i contagi negli ultimi sette giorni sono stati più numerosi della settimana precedente. 1612 nuovi positivi la settimana scorsa, 1639 questa settimana. Erano appena 236 la stessa settimana del 2020 benché con un numero di tamponi disponibili decisamente inferiore. Al contrario aumenta ancora il numero delle dosi di vaccino somministrate in sette giorni, che sfiora le 80.000. Sono quasi il 15% della popolazione i vaccinati, 3,5% in più in sette giorni.

Vaccini
La campagna vaccinale nelle Marche come in tutta Europa corre e le dosi disponibili sono sempre di più, così che in una settimana ne sono state somministrate quasi 80.000. I vaccinati oggi sono più di 220.000 e se aggiungiamo chi ha ricevuto solo la prima dose e chi è guarito otteniamo quasi un 35% di parzialmente immunizzati. Se le dosi a disposizione aumenteranno ancora, come tutto lascia prevedere, è probabile che già nelle prossime settimane si raggiunga una massa critica di vaccinati capace di rallentare in modo significativo la diffusione del virus. Per raggiungere l'immunità di gregge invece sarà necessario attendere la fine dell'estate.

Contagi
È decisamente sconsolante veder aumentare il numero dei contagi da una settimana all'altra a maggio. Possiamo trovare tutte le concause che vogliamo: la settimana precedente c'è stato un giorno festivo in più, sono stati fatti molti più tamponi (quasi 15.000 contro meno di 14.000) e l'aumento è di appena 27 casi. Sono tutte motivazioni valide, ma la settimana prossima non avremo più l'effetto della zona arancione.

Negli stessi giorni sono guariti 2172 marchigiani, il numero degli attualmente positivi è quindi sceso di 558 unità arrivando a 5.518. Cosa succederà la prossima settimana è quindi molto difficile da prevedere, ma è probabile che ci sia un altro leggero aumento nel numero dei nuovi casi.

Province
La provincia di Pesaro ed Urbino è ancora la più colpita, seguono in ordine Macerata, Ancona, Ascoli Piceno e Fermo. Le province di Ancona ed Ascoli Piceno sono in calo rispetto alla settimana precedente. Quelle di Pesaro e Urbino, Macerata e Fermo sono in crescita.

Ospedali
Riprendono a scendere i ricoveri e i malati in terapia intensiva negli ospedali delle Marche. 80 ricoveri e 11 in terapia intensiva in meno. Oggi quindi abbiamo 334 ricoveri e 58 ricoverati in intensiva. Lo scorso anni i numeri erano migliori: 305 e 28.

Vittime
Questa settimana hanno perso la vita altri 25 marchigiani, 5 in meno della settimana scorsa. L'anno scorso persero la vita 48 persone, quasi il doppio.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram dei quotidiani Vivere.
Per Whatsapp aggiungere il numero corrispondente alla città desiderata nella propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio "notizie on".
Per Telegram cercare il canale desiderato.

Città Whatsapp Telegram
Ancona 350.0532033 @VivereAncona
Ascoli 353.4149022 @VivereAscoli
Camerino 340.8701339 @VivereCamerino
Civitanova 348.7699158 @VivereCivitanova
Fabriano 376.0081705 @VivereFabriano
Fano 350.5641864 @VivereFano
Fermo 351.8341319 @VivereFermo
Jesi 371.4821733 @VivereJesi
Macerata 328.6037088 @VivereMacerata
Osimo 320.7096249 @VivereOsimo
Pesaro 371.4439462 @ViverePesaro
Recanati 366.9926866 @VivereRecanati
San Benedetto 351.8386415 @VivereSanBenedetto
Senigallia 376.0317900 @VivereSenigallia
Urbino 371.4499877 @VivereUrbino
-
San Marino @VivereSanMarino
Rimini 376.0317899 @VivereRimini
Teramo 376.0312228 @VivereTeramo
Perugia 338.1523781 @ViverePerugia
Gubbio 376.0317898 @VivereGubbio


...

...

...
...

...

...
...

...

...
...

...

...
...

...

... ... ...
...

...

...

...

...
...

...

...
...

...

...
...

...






Questo è un articolo pubblicato il 10-05-2021 alle 17:07 sul giornale del 11 maggio 2021 - 293 letture

In questo articolo si parla di attualità, michele pinto, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b2tp





logoEV