Authority, il centrodestra: "Per il porto di Ancona una figura di esperienza"

1' di lettura Ancona 27/06/2021 - Per il Porto una figura di esperienza nei settori cruciali come finanziamenti europei, infrastrutture e rapporti con i ministeri. Il Ministro riapra i bandi per avere un presidente.

L'Ammiraglio Moretti è senza dubbio una personalità di spessore nel suo settore, con riconosciuta professionalità e competenze, ma il Porto di Ancona, dopo anni di ordinaria amministrazione, si trova in queste settimane a giocare una partita fondamentale, quella del Pnrr e della programmazione europea. Per affrontare al meglio queste sfide c’è la necessità di una figura, che disponga del pieno mandato e che possa gestire al meglio questa fase. Questa situazione è stata determinata dall’azione scarsamente efficace del Ministero, pertanto è opportuno che ora intervenga affinché tutto si risolva al meglio.

Sono settimane determinanti per il futuro del Porto di Ancona e auspichiamo che il Ministro possa scegliere di affidarne la gestione a una figura di comprovata esperienza su settori cruciali quali finanziamenti europei, infrastrutture e rapporti con i ministeri, e nel frattempo riapra i bandi per la selezione. Lo affermano in una nota i vertici regionali di Lega, Fratelli d'Italia, Forza Italia e UDC.


Da Lega, Fratelli d'Italia, Forza Italia e UDC





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-06-2021 alle 12:21 sul giornale del 28 giugno 2021 - 159 letture

In questo articolo si parla di politica, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b814





logoEV
logoEV
logoEV