Test Covid e Green pass, parte il servizio tamponi al porto

4' di lettura Ancona 06/07/2021 - Dal 6 luglio presso il Terminal Passeggeri del Porto Dorico, sarà possibile effettuare il tampone antigenico rapido per la diagnosi di Covid-19 valido ai fini del rilascio del Green Pass.

Il servizio sarà disponibile non solo per i passeggeri in partenza dal Porto di Ancona, ma anche per tutti i cittadini che vorranno usufruirne, ma su prenotazione. Un’operazione voluta dall’Associazione Agenti Marittimi Marche e Abruzzo e realizzata grazie al Gruppo KOS-Santo Stefano, che gestirà il presidio sanitario e ad Innoliving, azienda di Ancona che ha raggiunto una posizione di leadership nazionale nel settore dei dispositivi diagnostici e medici per il contrasto alla pandemia.

Il presidio verrà allestito al Terminal Passeggeri (Zona Fiera della Pesca) e sarà a disposizione di tutti i passeggeri al fine di poter ottenere il Green Pass necessario per lo sbarco nei paesi d’arrivo. Si è, però, deciso di estendere questo servizio, in modo da offrire al territorio un ulteriore punto diagnostico utile ad implementare le operazioni di screening veloce nella popolazione.

“L’Associazione agenti marittimi di Marche e Abruzzo – ha detto il presidente Alberto Rossi - è particolarmente lieta di apprendere dell’apertura della nuova struttura per l’effettuazione di tamponi rapidi e molecolari , organizzata presso la Stazione Marittima del porto di Ancona dalla Jv creata da Innoliving spa e il gruppo Kos. Tale iniziativa, fortemente voluta dalla Autorità di sistema portuale del Mar Adriatico Centrale e dalla nostra Associazione, crea le condizioni per facilitare una ripresa dei traffici così duramente colpiti dalla pandemia, consentendo ai passeggeri di rispettare tutte le normative anti covid applicate nei paesi collegati da Ancona, razionalizzando al massimo i tempi di viaggio”.

Il test viene effettuato con un tampone non invasivo ed indolore ed il risultato è disponibile in soli 15 minuti. Innoliving è stata tra le prime realtà a fornire in Italia questo strumento, che consente di effettuare le operazioni di screening in modo veloce e sicuro. Il tampone rapido antigene di Innoliving è attualmente utilizzato su tutto il territorio nazionale ed è impiegato in strutture come l’Ospedale Sacco di Milano e Gruppo Kos – Care, con cui l’azienda di Ancona collabora sin da marzo 2020. È uno dei 16 tamponi riconosciuti in tutti i paesi dell’unione europea al fine del Green Pass ed incluso nella circolare diramata dalla Commissione Europea di Salute e Sicurezza. Il Gruppo KOS, già attivo nell’effettuare tamponi presso le proprie strutture sanitarie, gestirà il presidio mettendo a disposizione della Struttura il proprio personale sanitario.

”Con l’apertura del Punto Tamponi al porto di Ancona completiamo una rete di servizi per la diagnosi e la prevenzione del COVID che copre tutto il territorio regionale e nei due terminali dell’Aeroporto e del Porto ha lo Specifico obiettivo di garantire sicurezza a chi viaggia per lavoro, studio o turismo”. Innoliving, esprime grande soddisfazione per essere stata uno dei motori dell’ennesima iniziativa in favore della comunità Marchigiana.

“Il Porto è in qualche modo il cuore pulsante del capoluogo, ed era totalmente scoperto da questo punto di vista – dice Danilo Falappa Direttore Generale - Sfruttando la profonda esperienza maturata e facendo sinergia con il gruppo KOS e l’Associazione degli Agenti Marittimo, abbiamo lavorato per dotare il nostro scalo di questo importantissimo servizio in favore dei turisti in partenza. Voglio ringraziare le istituzioni tutte per l’efficienza dimostrata nel percorso che ha portato a questa apertura. Colgo, poi l’occasione, per chiarire che i passeggeri con le navi in arrivo che desiderassero essere sottoposti a tampone rapido, verranno dirottati al vicino Aeroporto, per evitare problematiche di traffico e parcheggio nella zona portuale”.

Il presidio sarà attivo sette giorni su sette, a partire dal 6 luglio con i seguenti orari 8.45 – 18-00 cona adattamento dinamico alle eventuali modifiche dell’orario delle navi. Trattandosi di dispositivo di screening, non è necessaria la prescrizione medica. Per usufruire del servizio è necessario prenotare al sito https://polodiagnostico.it/tampone-faringeo. In caso di positività, il personale medico darà comunicazione alle autorità sanitarie per l’avvio delle procedure previste.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-07-2021 alle 17:00 sul giornale del 07 luglio 2021 - 169 letture

In questo articolo si parla di attualità, porto di ancona, comunicato stampa, green pass, tampone covid

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b0cF