Balli e assembramenti, scatta la chiusura per cinque giorni per uno stabilimento di Palombina

Volante - polizia 1' di lettura Ancona 26/07/2021 - Accalcati a ballare in uno spazio ristretto e senza mascherine: sanzionato con multa e chiusura per cinque giorni un locale sul lungomare di Palombina

Sabato notte la Squadra amministrativa e di sicurezza della Questura, nell'ambito di una serie di controlli sulle normative anti Covid-19, ha scoperto che all'interno dello stabilimento Playa Solero sul lungomare di Palombina si stava svolgendo una festa notturna con tantissimi giovani. I poliziotti hanno accertato che i ragazzi stavano ballando e bevendo, tutti senza mascherina, stipati in un'area strapiena, senza dunque rispettare alcuna regola anti assembramento.

Per il titolare dello stabilimento sono scattate la multa da 400 euro e la chiusura del locale per cinque giorni. Sui social il titolare ha chiarito che la chiusura riguarda solo l’attività di bar e ristorante, lo stabilimento resta aperto con il servizio spiaggia.






Questo è un articolo pubblicato il 26-07-2021 alle 16:30 sul giornale del 27 luglio 2021 - 357 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, palombina, marco vitaloni, articolo, covid

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cb0I





logoEV
logoEV