All'esame per la patente con micro-telecamera e auricolare sotto la mascherina

1' di lettura Ancona 05/08/2021 - Sotto la mascherina chirurgica aveva nascosto una micro-telecamera e auricolare per 'barare' all'esame teorico per la patente: è stato scoperto e denunciato dalla polizia stradale di Ancona

L'episodio è avvenuto nella mattinata del 3 agosto alla Motorizzazione, durante una sessione dell'esame teorico per il conseguimento della patente B. Nel corso dell’esame sia l’ingegnere esaminatore che gli investigatori hanno notato un’insolita postura di un candidato che stava svolgendo il quiz. Terminata la sessione, all’uscita hanno poi notato un lievissimo ed anomalo rigonfiamento sulla mascherina chirurgica del soggetto. L'uomo è stato quindi invitato a seguire gli operatori in un locale attiguo e ad abbassare la mascherina, all’interno della quale è stata rinvenuta un'apparecchiatura elettronica abilmente occultata con il quale il candidato poteva comunicare con l’esterno per ricevere le risposte al quiz.

La mascherina chirurgica era stata incollata ad un’altra mascherina mediante nastro biadesivo e conteneva una micro-telecamera le cui immagini venivano trasmesse ad un complice che si trovava evidentemente all’esterno, e dal quale il candidato riceveva i suggerimenti per le risposte esatte attraverso un micro-auricolare. Il ragazzo, un cittadino straniero residente ad Ancona, è stato denunciato e l'attrezzatura sequestrata. Sono in corso ulteriori accertamenti per l’individuazione dei complici.






Questo è un articolo pubblicato il 05-08-2021 alle 16:13 sul giornale del 06 agosto 2021 - 219 letture

In questo articolo si parla di cronaca, marco vitaloni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cdEY