contatore accessi free

Esalazioni moleste a Falconara, i comitati: "Confronto non solo sui social"

2' di lettura Ancona 24/08/2021 - Esalazioni industriali moleste a Castelferetti e Falconara Marittima, criticità sanitarie ed ulteriori aspetti che riguardano la sicurezza: vorremmo che il confronto con il Sindaco di Falconara non si consumasse con dibattiti sui social, l’importanza e la complessità dei temi merita di essere affrontata in altre sedi.

In merito alle esalazioni industriali moleste e potenzialmente pericolose per la salute in queste ultime settimane, in particolare a Castelferretti ma anche in diversi quartieri di Falconara M., sono state numerose le segnalazioni e lamentele dei cittadini. Il Sindaco di Falconara conseguentemente è intervenuto prima a mezzo social, poi stampa, per elencare ciò che il Comune ha fatto e sta facendo. A riguardo ci permettiamo di riproporre all’attenzione dell’opinione pubblica e dei mezzi di informazione i contenuti di un nostro comunicato del gennaio 2019, lo scrivemmo come riepilogo a seguito dell’incontro avvenuto poco prima in commissione ambiente del Comune di Falconara, alla presenza anche del Sindaco Stefania Signorini e Assessore Valentina Barchiesi.

Non ci interessa sottolineare ad oggi le mancate risposte che allora ci erano state garantite entro 15gg (o successivi), piuttosto esprimiamo rammarico per il rifiuto della nostra collaborazione, offerta all’Ente Comune gratuitamente. Una collaborazione che ci avrebbe permesso di portare allora all’attenzione aspetti concreti su cui ritenevamo importante il Comune si concentrasse. Prima, durante e dopo quel rifiuto il Comune ha intrapreso una serie di iniziative autonome, si, ma il tempo sta dimostrando come non stiano incidendo sulla gravità della situazione (esalazioni frequentissime, criticità sanitarie, mancate bonifiche, necessari interventi sugli Impianti fonti di emissioni, ecc.), le nostre critiche non erano pretestuose. Rispetto a quelle assunte ancora oggi ci sarebbero ulteriori cose che il Comune di Falconara potrebbe fare, la bontà dell’operato non si determina dal “quanto” ma dal “cosa” e “dall’efficacia” di ciò che si va a intraprendere o proporre ad altri enti certamente coinvolti.

Vorremmo quindi non ci si concentrasse su dibattiti sterili, consumati sui social, gli argomenti per la loro importanza andrebbero trattati in altre sedi anche perché sono nel frattempo maturati ulteriori aspetti gravi e importanti di cui il Comune apparentemente non si sta accorgendo. Ci troviamo costretti ad immaginare di dar luogo ad una conferenza stampa per portarli all’attenzione degli organi di informazione e quindi dell’opinione pubblica. Ne daremo notizia nei prossimi giorni.


L’Ondaverde Onlus e Comitato Mal'aria Falconara/Castelferretti





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-08-2021 alle 17:08 sul giornale del 25 agosto 2021 - 631 letture

In questo articolo si parla di politica, falconara marittima, L’Ondaverde Onlus e Comitato Mal'aria Falconara/Castelferretti, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cf9U