Inaugurata all'Informagiovani la mostra "LiberArte"

1' di lettura Ancona 22/10/2021 - Taglio del nastro della V LiberArte, mostra concorso di Arti visive, organizzata all’Informagiovani dal circolo culturale Carlo Antognini con il patrocinio del Comune di Ancona.

E’ intervenuto Stefano Foresi, assessore comunale alla Partecipazione democratica. Alle pareti 22 opere di quattordici artisti, tra oli, fotografie, acquerelli, incisioni ecc. Si possono ammirare i quattro oli che ne formano uno solo, nato dalla creatività intimistica di Anthony Bufali, che sconfina al di fluori dell’opera; la pittura flou di Margherita Petetti; le foto di Lamberto Gerini; la Venere di Milo che si intravede dall’opera grafica di Stefano Tonti. Ecco la chiesetta (di Santa Maria di Portonovo?) che spunta dagli alberi, incisione di Livia Galeazzi; le pesche di Enrica Vichi. Persino lo scoglio di San Clemente, sotto il promontorio dove sorge Ancona e irrimediabilmente sepolto e interrato nel grande cantiere navale sotto al Duomo; quadro di Tito Rosolani. Poi opere di Laura Sacco, Jolanda Galeffi, Emilia Salapa, Daniela Quartucci, Rosanna Lovato, Anna Letizia Novelli e Maria Minghetti.

Nell’ambito della mostra si terranno due incontri letterari: lunedì 25 alle ore 17 con Giovanna Rita Zampetti Martinengo su “Giuseppe Berto, uno scrittore contromano”; martedì 26 ottobre, sempre alle 17 la poetessa Luisa Ferretti parlerà del grande scrittore, poeta, drammaturgo e saggista irlandese Oscar Wilde. Mentre giovedì 28 ottobre alle ore 16 si terranno le premiazioni della migliore opera della mostra e delle segnalazioni, con la giuria.

La mostra terminerà il 28 ottobre, è aperta negli orari dell’Informagiovani, lunedì e martedì ore 9,30-13 e 16-19; mercoledì e venerdì ore 9,30-13; giovedì ore 10-18.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-10-2021 alle 16:35 sul giornale del 23 ottobre 2021 - 171 letture

In questo articolo si parla di cultura, circolo culturale Carlo Antognini, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cpVW





logoEV