Di Bitonto (Verdi): "Le piste ciclabili scelta doverosa"

2' di lettura Ancona 20/01/2022 - La pista ciclabile in via di realizzazione rappresenta una svolta per la nostra città, viviamo in una città che non riesce a godere del suo lungomare da anni, la struttura portuale si inserisce in una situazione storico architettonica che solo recentemente si sta tentando di riportare alla luce, sicuramente con qualcosa da rivedere ma.... non sbaglia solo chi non fa.!

Tornando alla pista ciclabile non è più rinviabile, si sacrificheranno dei posti auto, ma la transizione ecologica non può essere solo un modo per ricevere finanziamenti europei fine se stesso, quello che dobbiamo a noi ora, ma soprattutto ai giovani, cioè quelli che verrano dopo di noi è una cultura diversa. Garantire posti auto ai residenti è doveroso, indicare ai fruitori di passaggio, oppure a coloro che lasciano l'auto lungo via XXIX settembre che da anni esiste un parcheggio ampio comodo e con l'autobus compreso nel prezzo, sembra essere una scelta intelligente e volta a cambiare un pochino le abitudini.

Per cui il parcheggio degli Archi va valorizzato ed utilizzato! Europa Verde- Verdi di Ancona sa bene che sempre ogni scelta “ecologica” richiede un po' di tempo per essere compresa, ma poi si scopre inevitabilmente che è un bene per tutti. Il centro è lontano dal parcheggio degli Archi, vero, ma sarà un ottima cosa fare due passi in pianura, verso il centro, o due pedalate in bici, ammirare la Mole, il mare, ed il Colle Guasco da una prospettiva che altrimenti solo dal ponte di una nave si può ammirare! In fondo chi non vuole lasciare l'auto agli Archi ha molti modi per parcheggiare in centro, di parcheggi di nuova e vecchia realizzazione ce ne sono in abbondanza, semmai forse lasciare l'auto agli Archi eviterebbe l'inquinamento atmosferico in centro generato dal passaggio di auto. Quello che ci auguriamo e che i tempi dei vari lavori non siano lunghi e che arredi, balaustre marciapiedi, siano compatibili con le opere circostanti, infine che il verde sia ripristinato come già indicato dall'amministrazione comunale.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-01-2022 alle 12:31 sul giornale del 21 gennaio 2022 - 191 letture

In questo articolo si parla di politica, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cGlm





logoEV
logoEV
logoEV