Calcio a 5, Cus Ancona sconfitto a Lucrezia

2' di lettura Ancona 27/01/2022 - Nel campionato di serie A2 di calcio a 5 trasferta amara per il Cus Ancona che perde per 5 a 3 sul campo del Lucrezia con i padroni di casa che ottengono la prima vittoria della stagione di fronte al pubblico amico.

Partita ricca di emozioni sopratutto nel primo tempo quando le due squadre hanno deciso di affrontarsi a viso aperto. Giusto il tempo di iniziare che il Lucrezia si porta avanti con Felder ma dopo una manciata di minuti Federico Benigni rimette le cose a posto. Le occasioni non mancano da una parte e dall’altra con il Lucrezia che trova il nuovo vantaggio con Paludo. Il Cus non si scompone e nel giro di tre minuti Piersimoni mette a segno il gol del pareggio e quello del sorpasso. Sul risultato di 3 a 2 per la formazione di Battistini la gara diventa ancora più intensa e quando mancano 2 minuti all’intervallo Di Risio rimette la partita in equilibrio. Sul risultato di 3 a 3 le squadre vanno al riposo.

Alla ripresa delle ostilità Mazzarini migliore in campo tiene a galla i dorici con una serie di parate ma nulla può sulla conclusione di Sperendio. Con il Lucrezia in avanti il Cus si riversa nella metà campo avversario e come da tradizione Federico Benigni timbra il palo nel momento di massima pressione. Un copione già visto sabato in occasione della gara interna con il Città di Massa. Nei minuti finali con il Cus che sceglie di giocare con il portiere di movimento Felder ancora lui mette a segno la quinta rete quanto basta per portare a casa la vittoria per il Cus invece i soliti complimenti che non fanno classifica.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-01-2022 alle 15:20 sul giornale del 28 gennaio 2022 - 114 letture

In questo articolo si parla di sport, Cus Ancona, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cHRa





logoEV
logoEV
logoEV