Una ricerca dell’Ospedale Sacco di Milano testa i purificatori Innoliving AirPro abbattono la carica virale del Sars Cov-2 del 99,99%

5' di lettura Ancona 18/05/2022 - Mirco Carloni: le Marche si distinguono anche nella ricerca Maria Rita Gismondo, Ospedale Sacco: i test hanno mostrato che le macchine possono aiutarci anche contro altri virus.

Dal mondo della sanità un riconoscimento scientifico importante viene dato ad una famiglia di purificatori. Presso il Dipartimento di Scienze Biomediche e Cliniche “Luigi Sacco” A Milano è stato condotto un protocollo di studio finalizzato alla valutazione dell'efficacia virucida dello stadio fotocatalitico UVC presente all'interno dei dispositivi purificatori d'aria Innoliving AirPro gamma professionale (prodotti INN-557-558-559-560-561-562-563) nei confronti di Sars – Cov-2.

La sperimentazione condotta ha evidenziato l'efficacia di trattamento in termini di abbattimento della carica virale esposta. Sono state effettuate prove di efficacia virucida per tempi di esposizione al trattamento di 15 e 60 minuti. Il protocollo sperimentale eseguito ha evidenziato che l'esposizione diretta alle lampade installate sui dispositivi purificatori d'aria AirPro, abbatte la carica virale di oltre il 99,99% per entrambi i tempi di esposizione.

I risultati del protocollo sono stati approvati dalla Prof. Maria Rita Gismondo, Direttore Responsabile Microbiologia Clinica, Virologia Diagnostica dell’Ospedale Luigi Sacco. Professore associato all’Università degli Studi di Milano, Dipartimento di Scienze Biomediche e Cliniche. “Questo studio che abbiamo condotto – ha detto la Professoressa Gismondo – è andato bene e ci siamo resi conto che potremmo contrastare con gli stessi metodi e strumenti anche altri virus”.

Il vicepresidente della Regione Marche, Mirco Carloni ha detto che la forza della regione sta nella distinzione dei prodotti e delle ricerche. “Competere significa aumentare la qualità delle filiere produttive. In quest’azienda abbiamo trovato attenzione e investimenti nel settore. E’ questa la sfida vincente”.

“Lo studio dell’Ospedale Sacco di Milano ci fa piacere perché accredita scientificamente un lavoro di progettazione sui prodotti in cui abbiamo profuso energie e risorse – ha detto Danilo Falappa, Direttore Generale e fondatore della Innoliving – E’ la dimostrazione che anche aziende Italiane che investono in ricerca e sviluppo possono fare molto per migliorare i livelli e gli standard di sicurezza della vita dei cittadini. Noi ci crediamo talmente che abbiamo attivato una Business Unit aziendale che si occupa esclusivamente di questa linea di prodotti e di comfort ambientale dove pensiamo a come migliorare la qualità dell’aria negli ambienti di lavoro, scuole, ospedali, uffici pubblici e in casa. Tra le innovazioni voglio ricordare che abbiamo un’applicazione dei purificatori montati sugli autobus che consente di migliorare l’ambiente all’interno. I primi test furono fatti proprio ad Ancona con la Conerobus, ora questo sistema è maturo e consente viaggi sicuri a tutti i passeggeri”.

I purificatori che sono stati oggetto di studio da parte dei ricercatori dell’Ospedale Sacco, fanno parte della nuova Business Unit Innoliving Airpro: una linea di purificatori d’aria che risponde all’esigenza di vivere i propri spazi in sicurezza, siano essi domestici o professionali. Una gamma di prodotti caratterizzata da ampiezza, funzionalità, efficacia e tecnologia all’avanguardia, con i modelli ERCOLE per uso domestico e i modelli PROFESSIONAL per contesti aziendali più ampi e articolati. I purificatori, sviluppati in una logica IoT, sono dotati di sensore per la rilevazione della qualità dell’aria, sono smart WI-FI e sono gestiti da una piattaforma cloud proprietaria (per la quale è stato depositato il brevetto) utile per la diagnostica remota dei purificatori, il monitoraggio, la programmazione, la statistica e controllo sull’efficacia e quindi sulla reale qualità dell’aria negli ambienti interni.

“Questi prodotti hanno un’importanza sociale per le scuole, gli uffici, gli ospedali, le banche, gli esercizi pubblici e privati in genere - dice Luca Tomelleri, Air Treatment BU director – molti distretti scolastici ad esempio li stanno scegliendo per la loro semplicità di installazione che non richiede complicate e costose opere infrastrutturali e murarie negli ambienti, basta posizionarli e collegare la presa di corrente, null’altro, e questo è sufficiente per ottenere aria pulita e salubre. Un vantaggio realmente apprezzato anche in termini di CSR (responsabilità sociale d’impresa) tanto è vero che i progetti vengono inseriti sovente nel “bilancio sociale”. Il sistema Cloud proprietario per la statistica e il monitoraggio consente di visionare costantemente il corretto funzionamento dei purificatori e la misurazione della qualità dell’aria. Grazie a tale sistema di gestione informatizzata e piattaforma Cloud, i progetti possono rientrare in “industria 4.0”.

Innoliving, con sede ad Ancona, è un'azienda attiva nel settore della produzione di piccoli elettrodomestici e apparecchi healthcare di uso quotidiano per monitorare la salute e la cura della persona. L’azienda opera nel settore healthcare dal 2009 con l’acquisizione del marchio Medifit, un ramo d’azienda già specializzato da 10 anni in prodotti elettromedicali e articoli per la cura della persona e del bambino, garantendo un profondo know how nel settore. I canali di vendita sono principalmente la grande distribuzione, gli specialisti di elettronica di consumo, il canale farmaceutico e parafarmaceutico. Nel 2013 l’azienda ottiene da Farmaceutici Ciccarelli la licenza d’uso del famoso marchio Pasta del Capitano e inizia la produzione e distribuzione di una linea di prodotti oral care con questo marchio. L’ingegno, il marketing, il controllo qualità, la direzione commerciale e la logistica sono di ispirazione dello staff in Italia, mentre la produzione è in Cina dove la Joy Electronics Appliances Co. Ltd, l’azienda partecipata da Innoliving, produce articoli per la cura della persona dal design italiano e dalle soluzioni tecnologiche avanzate. www.innoliving.it






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-05-2022 alle 16:32 sul giornale del 19 maggio 2022 - 132 letture

In questo articolo si parla di attualità, azienda, territorio, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c73N





logoEV
logoEV
logoEV