Concerto Vasco Rossi: anche il presidio dei soccorsi è un vero "esercito"

2' di lettura Ancona 25/06/2022 - Dieci ambulanze, un quad, un pulmino per disabili 6 medici 10 infermieri una postazione con tanto di tenda definita posto medico avanzato degli operatori radio e come se non bastasse una ottantina di soccorritori

È un vero e proprio esercito quello messo in campo dalla Croce Gialla di Ancona in previsione del concerto di Vasco Rossi allo Stadio del Conero. Personale che sarà operativo nelle postazioni assegnate a partire dalle ore 13 con i cancelli che verranno aperti attorno alle 14.

A fare il punto della situazione Marco Paoloni responsabile del servizio sanitario per quello che riguarda la Croce Gialla di Ancona: “Il modello è quello che abbiamo messo in campo per il concerto di Ultimo solo che i numeri sono stati rafforzati. Oltre al personale della Croce Gialla ci saranno degli equipaggi dell’Avis di Montemarciano, Croce Verde Castelfidardo, Croce Gialla Camerano e Croce Gialla Falconara. Il quad della Croce Gialla di Ancona con il medico a bordo sarà libero di muoversi anche all’esterno della struttura. I malori verranno gestiti in loco grazie al personale medico e infermieristico presente nella tenda che funge da posto medico avanzato. Una postazione di fondamentale importanza che avrà il compito di filtrare eventuali ospedalizzazioni verso il polo ospedaliero di Torrette. Ospedalizzazioni che se richieste come nel caso del concerto di Ultimo verranno effettuate dai mezzi presenti sul posto in stretto contatto con la centrale operativa del 118 in quanto alcuni responsabili saranno presenti nella centrale operativa allestita proprio all’interno dello Stadio del Conero. Tutti gli equipaggi sono dotati di una radio il che gli consentirà un contatto immediato con il centro operativo presente all’interno dell’impianto sportivo”.

Assistenza sanitaria e non solo con una attenzione che è stata rivolta a chi potrebbe avere delle difficoltà a raggiungere lo stadio Del Conero: “Nel parcheggio dello Stadio sarà presente un nostro pulmino che garantirà il trasporto dal parcheggio numero 5 dove c’è l’area riservata alla sosta invalidi fino alla tribuna dello Stadio del Conero. All’andata non ci saranno problemi al ritorno invece ci vorrà un pizzico di pazienza con il pulmino che farà la spola in continuazione”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-06-2022 alle 15:42 sul giornale del 27 giugno 2022 - 297 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dcWf





logoEV