Partenza d'eccezione e gratuita per Ancona Jazz Summer Festival, con dedica a Chet Baker

7' di lettura Ancona 29/06/2022 - Il 30 giugno prende il via l'Ancona Jazz Summer Festival. Alla Mole Vanvitelliana la mostra “Chet Baker e le Marche” a cura di Carlo Pieroni e il concerto del Samuele Garofoli Quartet “Remembering Chet”, entrambi gratuiti. A seguire, la proiezione del film “Jazz Noir” di Rolf van Eijk. In collaborazione con il Parco del Conero, sempre il 30 giugno si terrà il concerto del Wind Trio che coronerà una suggestiva camminata fino al Molo di Portonovo

Il 30 giugno una grande inaugurazione ad ingresso gratuito per l'Ancona Jazz Summer Festival, la manifestazione estiva di Ancona Jazz che in questo 2022 compie 49 anni con un grande cartellone di eventi sotto la direzione artistica di Giancarlo Di Napoli. Concerti di artisti nazionali e internazionali, prime assolute, progetti speciali, mostre, libri, film e incontri, grazie al sostegno del Comune di Ancona, della Regione Marche e del Ministero della Cultura, con il coinvolgimento di diverse aree della regione grazie anche alla preziosa partnership con l'Ente Parco del Conero per il progetto “Jazz Takes the Green”, con Puglia Sounds e con FIDAPA Ancona.

Dalle 18.30 alla Sala Boxe della Mole Vanvitelliana, ad accogliere il pubblico sarà la mostra “Chet Baker e le Marche” che comprende una serie di fotografie scattate da Carlo Pieroni, notissimo fotografo jazz marchigiano che ha seguito Chet come un’ombra nei suoi frequenti viaggi in Italia, specialmente nella nostra regione. Le Marche hanno avuto per il trombettista una speciale importanza, dovuta all’amicizia profonda che lo legò al noto manager e produttore Paolo Piangiarelli, che gli fece incidere diversi dischi per la sua etichetta Philology. Un’occasione di onorare anche la figura di Piangiarelli, scomparso nel gennaio scorso, fondamentale per il processo di sviluppo e crescita dell’attività jazzistica ad Ancona, Macerata e le Marche in generale. La mostra sarà visibile anche il giorno successivo, venerdì 1 luglio. All’interno della mostra, il concerto “Remembering Chet” del quartetto guidato da Samuele Garofoli, ben noto per la sua lunga milizia nella Colours Jazz Orchestra, offrirà il giusto aggancio al mondo espressivo di Baker, la cui predilezione per una formula strumentale ridotta (piano o chitarra e contrabbasso) era ben nota. Nella formazione: Samuele Garofoli, flicorno; Stefano Coppari, chitarra; Onorino Tiburzi, contrabbasso; Cristina Vitri, voce.

Alle 21.30, nel Canalone della Mole Vanvitelliana, la proiezione del film “Jazz Noir” di Rolf van Eijk. Quando il trombettista ci lasciò, il 13 maggio 1988 ad Amsterdam, la sua morte rivelò fin da subito una genesi impenetrabile, ancor oggi priva di soluzione. Quel mistero è la base del bellissimo film di van Eijk, apparso fugacemente nelle sale italiane per un solo giorno nel novembre 2021, e che merita di essere (ri)visto per l’intensa recitazione del protagonista, la cupa fotografia e un approccio narrativo che lascia allo spettatore tutte le risposte, sottolineando nello stesso tempo l’ambiguità dell’artista, ossimoro vivente in cui la genialità e la resistenza fisica si sposavano con una inarrestabile fragilità psicologica. Ingresso: €5.

Gli altri concerti
Venerdì 1 luglio protagonista la pianista e vocalist Francesca Tandoi con il suo trio introducing Andrea Niccolai, e a seguire gli Swiss Jazz Ambassadors special guest Sarah Hanahan.
Sabato 2 luglio torna sul palco Andrea Niccolai con il suo Quartet in un omaggio a Cedar Walton, seguito dalla nota cantante Ada Montellanico insieme allo Ialsax Quartet diretto da Gianni Oddi.
Lunedì 4 luglio arriva il grande cantante e compositore David Linx, tra le voci più significative della vocalità jazz contemporanea, nominato Cavaliere delle Arti e delle Lettere dal Ministero francese della cultura per l´originalità della sua ricerca artistica. In una esclusiva italiana per Ancona Jazz, si esibirà insieme alla Colours Jazz Orchestra diretta da Massimo Morganti in un omaggio a Michel Legrand.
Martedì 5 luglio, direttamente dal Brasile il meraviglioso Trio Corrente formato da Fabio Torres, Paulo Paulelli e Edu Ribeiro. Mercoledì 6 luglio il Festival si sposta alla Terrazza Moroder, con un’altra esclusiva italiana: dall'Estonia la cantante Susanna Aleksandra in quartetto feat. Joonas Haavisto. Giovedì 7 luglio si torna alla Mole Vanvitelliana per la presentazione del libro del sassofonista Emanuele Cisi “A cosa pensi quando suoni? Una vita in jazz.”, con la partecipazione del noto attore Filippo Timi, autore della prefazione. Un evento in collaborazione con la libreria FaGola. I due artisti saranno in concerto la sera successiva (8 luglio) al Canalone della Mole, per una prima assoluta: la presentazione del nuovo disco Warner Music “Far Away”. La sera del 7 luglio un'altra grande protagonista: la pianista Rita Marcotulli, in concerto con il Filarmonica Marchigiana Ensemble diretto da Mauro Grossi. Domenica 10 si torna alla Terrazza Moroder con il Michele Polga “Nica” Quartet, mentre sabato 16 alla Mole vi sarà la proiezione del film di Lee Daniels “Gli Stati Uniti contro Billie Holiday”. Lunedì 18 al Chiostro della Mole il concerto ad ingresso gratuito “Classica & Jazz allo specchio” con Radosia Jasik & Denis Savelyev Polish Ukrainian Duo & Andrea Domenici: un evento in collaborazione con l’Istituto Polacco di Roma, il Consolato Onorario della Repubblica di Polonia in Ancona e l’Associazione Italo-Polacca delle Marche, in occasione del ricordo della liberazione di Ancona avvenuta il 18 luglio 1944. Martedì 19 luglio l’evento conclusivo, con la cantante brasiliana Joyce Moreno in quartetto feat. Helio Alves.

Prevendite su Vivaticket.com al link https://www.vivaticket.com/it/tour/ancona-jazz-summer-festival-2022/2118 e prenotazioni presso Casa Musicale ad Ancona in Corso Stamira n.68. Info su www.anconajazz.com, tel. 347.6941597, email info@anconajazz.com.

Rilevante la collaborazione con il Parco Naturale del Conero (www.parcodelconero.eu) per l’organizzazione di concerti all’interno del Festival del Parco, che si è inaugurata il 23 giugno presso l'Auditorium Ente Parco, con un evento che ha avuto protagonista di eccezione Roberto Giacobbo, insieme a Riccardo Mei. Il 30 giugno il concerto del Wind Trio che coronerà una suggestiva camminata che terminerà al Molo di Portonovo; il 9 luglio a Numana, un evento dedicato al celebre chitarrista Franco Cerri, recentemente scomparso; il 13 luglio presso la Fattoria Le Terrazze di Numana il live del Simone Basile trio in un tributo a Wes Montgomery: il 17 luglio Radosia Jasik & Denis Savelyev Polish Ukrainian Duo & Andrea Domenici al Golf Club di Sirolo con inizio alle 19:30; il 21 luglio si torna alla Fattoria Le Terrazze per il Francesca Leone /Guido di Leone quartet con "Coracao Vagabundo"; 15 agosto all'Azienda Vinicola Moroder (Montacuto) il Jazz About quintetNovità del 2022, tre concerti ad ingresso gratuito a Piazza del Papa il 12, 15 e 24 luglio: protagonisti Susanna Stivali con il Colours Jazz Ensemble & trio Corrente, Serena SPEDICATO in "Io che amo solo te... le voci di Genova" e Gaetano Partipilo Boom Collective.
Tra gli eventi collaterali ad Ancona Jazz Summer Festival, anche la Rassegna organizzata ad agosto nel borgo medievale di Offagna, dove suoneranno il premiato chitarrista e compositore Francesco Zampini insieme al suo Quintet (13 agosto), e Lorenzo Bisogno Quartet feat. Massimo Morganti (20 agosto).

Ancona Jazz è da 49 anni una colonna portante della musica e della cultura italiana che, grazie alla grande passione per il jazz internazionale, in quasi mezzo secolo ha portato nel territorio marchigiano star mondiali come Chet Baker, Stan Getz, Wynton Marsalis, Pat Metheny, Keith Jarrett, Gilberto Gil, Art Pepper, Sonny Rollins, Art Blakey e Lionel Hampton. Il festival è parte del circuito I-JAZZ, European Jazz Network e Marche Jazz Network, ed è organizzato da SpazioMusica che aderisce al CMS-Consorzio Marche Spettacolo.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-06-2022 alle 12:07 sul giornale del 30 giugno 2022 - 230 letture

In questo articolo si parla di cronaca, Ancona Jazz, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ddtc





logoEV