Ancona Jazz Summer Festival, sabato alla Mole Ada Montellanico con lo Ialsax Quartet

3' di lettura Ancona 30/06/2022 - Alla Mole Vanvitelliana grandi artisti italiani e internazionali: progetti speciali, esclusive italiane e prime assolute di prestigio per il pubblico di Ancona Jazz.

Progetti speciali, prime assolute ed esclusive italiane: dopo l'evento inaugurale, prende il via l'Ancona Jazz Summer Festival, la manifestazione estiva di Ancona Jazz, con un grande cartellone che comprende concerti di artisti nazionali e internazionali, mostre, libri, film e incontri, grazie al sostegno del Comune di Ancona, della Regione Marche e del Ministero della Cultura, con il coinvolgimento di diverse aree della regione grazie anche alla preziosa partnership con l'Ente Parco del Conero per il progetto “Jazz Takes the Green”, con Puglia Sounds e con FIDAPA Ancona.

I concerti di venerdì 1 luglio ore 21, alla Mole Vanvitelliana, sono dedicati a giovani talenti, italiani, europei ed americani. Andrea Niccolai è batterista molto conosciuto in regione (è nato a Osimo), ma risiede ormai da tempo a New York, dove ha completato studi importanti che gli hanno permesso di suonare e maturare con le massime figure del jazz statunitense. Protagonista di due serate consecutive come gruppo d’apertura, inizierà con la formula molto congeniale del trio, in cui spiccano figure di notevole livello, come la pianista Francesca Tandoi, già ammirata in altre occasioni in virtù di uno stile brillante, fervido di idee, nel rispetto della più nobile tradizione post bop, e il contrabbassista Stefano Senni, di provata esperienza ed affidabilità proprio in formazioni simili.

A seguire, direttamente da Berna gli eccellenti Swiss Jazz Ambassadors special guest l’ottima sassofonista statunitense Sarah Hanahan, già promossa a pieni voti dai più rinomati musicisti della scena americana contemporanea, da ultima la Mingus Big Band. Nella formazione: Manuel Schwab, sax tenore; Matthieu Trovato, pianoforte; Slawek Plizga, chitarra; Matteo Burci, contrabbasso; Nicolas Bianco, batteria.

Sabato 2 luglio arriva sul palco della Mole il nuovo progetto “Le cinque voci” di Ada Montellanico, cantante che Ancona Jazz segue fin dagli inizi di carriera. Ada ha il dono della versatilità stilistica e un senso della sfida che le permette di misurarsi nelle situazioni più imprevedibili, come tale si rivela questa formazione priva della tradizionale sezione ritmica. Accanto a lei, il raffinato Ialsax Quartet diretto da Gianni Oddi - jazzista di storica fama anche nel campo della musica leggera e delle colonne sonore - che riesce a far emergere in particolare il contrappunto delle linee melodiche e ritmiche degli arrangiamenti, freschi e altamente innovativi.

Il repertorio, scelto appositamente da Ada e Gianni Oddi, è stato arrangiato su misura da Marco Tiso e Gianluigi Giannatempo, spaziando da Thelonious Monk a classici del jazz da Chick Corea a Lee Konitz, non tralasciando brani originali scritti per il gruppo da Massimo Nunzi, Javier Girotto e Hermeto Pascoal. In apertura del concerto, alle ore 21, torna sul palco Andrea Niccolai con il suo Quartet in un omaggio a Cedar Walton, pianista ben noto al pubblico di Ancona Jazz e di provata importanza stilistica, tanto da essere un caposcuola nel pianismo dalla fine anni ’50, soprattutto nei Jazz Messengers di Art Blakey. Insieme a lui Andrea Domenici al pianoforte; Giuseppe Cucchiara al contrabbasso e Francesco Patti al sax tenore.

Ingresso: posto unico euro 10,00 / ridotto euro 8,00 (giovani fino a 21 anni, adulti oltre 65, soci ARCI, soci COOP, soci FAI).

Prevendite su Vivaticket.com al link https://www.vivaticket.com/it/tour/ancona-jazz-summer-festival-2022/2118 e prenotazioni presso Casa Musicale ad Ancona in Corso Stamira n.68.

Info su www.anconajazz.com, tel. 347.6941597, email info@anconajazz.com.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-06-2022 alle 16:47 sul giornale del 01 luglio 2022 - 145 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, Ancona Jazz, ancona jazz summer festival, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ddI0





logoEV
logoEV