Falconara, picchiò un uomo in piazza Mazzini, scatta il Daspo urbano

1' di lettura Ancona 06/08/2022 - Pericoloso per l’ordine e la sicurezza pubblica, emesso un Daspo urbano per l’aggressione dello scorso luglio in piazza Mazzini a Falconara

Era stato denunciato per aver aggredito lo scorso luglio un cittadino rumeno nei pressi di un locale di piazza Mazzini a Falconara Marittima. Già colpito dal divieto di accesso alle aree urbane, nei confronti del nigeriano 26enne è stato emesso ora un ulteriore Daspo Willy, nome dato a questo tipo di provvedimento in ricordo del giovane ragazzo rimasto ucciso da una violenta aggressione avvenuta in prossimità di locali pubblici. Per un anno il 26enne non potrà accedere a piazza Mazzini, via Cavour, via Marsala, via XX settembre e via 4 Novembre e a tutti i locali pubblici della zona.

Il Questore Cesare Capocasa: “Continueremo ad assicurare l’ordine e la sicurezza dei cittadini nei luoghi del vivere quotidiano, per preservare la comunità da eventi violenti e reati che denotano condotte antisociali. Le piazze, i nostri quartieri, i locali pubblici devono essere punti di incontro, non il pretesto per scaricare aggressività e violenze senza controllo”.






Questo è un articolo pubblicato il 06-08-2022 alle 11:33 sul giornale del 08 agosto 2022 - 159 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/djJ2





logoEV