contatore accessi free

Comunità solari, una proposta oltre il fossile. Se ne parla in una assemblea pubblica a Falconara

2' di lettura Ancona 26/11/2022 - Il 29 novembre si tiene al Centro Pergoli di Falconara un incontro aperto per confrontarsi sulle comunità energetiche e di autoconsumo collettivo, esperienza attiva da oltre un decennio.

Un'assemblea pubblica per approfondire il tema delle comunità solari. L’appuntamento è per martedì 29 novembre, alle 21 al Centro Pergoli, in piazza Mazzini, Falconara Marittima. L’incontro è rivolto a singoli cittadini, associazioni ambientaliste e non, rappresentanze di categoria della piccola e media impresa, amministrazioni comunali.

“Comunità solari: tra comunità energetiche e autoconsumo collettivo, una proposta concreta sostenibile e di prossimità per liberarsi dalla dipendenza dal fossile e risparmiare sui costi in bolletta" è il titolo dell’iniziativa. Con la partecipazione di Leonardo Setti, presidente del centro per le Comunità Solari, già docente di biochimica industriale all’Università di Bologna e di energie rinnovabili dell’Università di Rimini. A promuovere l’assemblea sono le associazioni Falkatraz Onlus, Campagna Per il clima fuori dal fossile e Centro per le comunità solari Promotori dell’assemblea dal titolo.

“Le Comunità energetiche e di autoconsumo collettivo sono strumenti innovativi, efficaci, fattibili per agire un'autentica transizione ecologica e difendersi dalla crisi energetica e dal caro bollette – spiegano gli organizzatori – La proposta della comunità solare è un'esperienza pionieristica attiva da oltre un decennio a livello comunale ed ora in rapida espansione, che ha anticipato e ispirato la recente legislazione nazionale in materia di comunità energetiche rinnovabili: un sistema orizzontale e decentrato, dove l'energia è il prodotto della microgenerazione diffusa dal territorio e di un'economia di prossimità”.

Il Centro per le comunità solari locali, rappresentato nell’assemblea da Leonardo Setti, è un progetto nato dall’università di Bologna nel 2010 e diventato la prima piattaforma nazionale di autoconsumo collettivo. L’obiettivo del network è contrastare il cambiamento climatico in corso e eliminare le disuguaglianze generate dai combustibili fossili.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-11-2022 alle 11:35 sul giornale del 28 novembre 2022 - 78 letture

In questo articolo si parla di attualità, centro servizi per il volotariato, volontariato, falconara marittima, marche, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dE0X





logoEV
logoEV
qrcode