contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ECONOMIA
articolo

Ad Ancona il 7° Congresso di Legacoop Marche: “L’impresa del futuro: cooperativa, per tuttə”

1' di lettura
166

“L’impresa del futuro: cooperativa, per tuttə”. Questo il filo conduttore del 7° Congresso di Legacoop Marche che si svolgerà venerdì 3 febbraio ad Ancona dalle ore 9 alla Mole Vanvitelliana.

L’Assemblea congressuale, che si terrà in vista del 41° Congresso nazionale Legacoop, vedrà la partecipazione delle delegate e dei delegati delle cooperative associate provenienti da tutta la regione oltre che di ospiti del mondo dell’economia, delle forze sociali e delle istituzioni.

L’apertura dei lavori sarà affidata a Simone Cecchettini, coordinatore regionale Legacoop Marche, a cui seguiranno i saluti istituzionali di Valeria Mancinelli, sindaco del Comune di Ancona, e di Gino Sabatini, presidente Camera di Commercio delle Marche.

Il presidente di Legacoop Marche, Gianfranco Alleruzzo, presenterà la sua relazione. Interverranno poi Francesco Acquaroli, presidente Regione Marche, e Mauro Lusetti, presidente Legacoop nazionale.

Come parte della struttura dell’associazione di cooperative, Fabiana Federico parlerà di “Legacoop Marche oggi” mentre Francesco Ciarrocchi, Nicola Denti e Mario Rosati esporranno “Le azioni e i progetti di Legacoop Marche”. Mattia Granata, presidente Centro studi Legacoop, presenterà l’Analisi congiunturale della cooperazione nelle Marche. Seguirà l’intervento di Marco Marcatili, responsabile Sviluppo Nomisma, su “L’azione è visione”.

Concluderà il 7° Congresso di Legacoop Marche, Simone Gamberini, direttore Coopfond, candidato alla presidenza nazionale di Legacoop.

Alle 15 si svolgerà la seduta riservata alle delegate e ai delegati di Legacoop Marche per l’elezione degli organi e gli adempimenti congressuali.





Questo è un articolo pubblicato il 02-02-2023 alle 14:13 sul giornale del 03 febbraio 2023 - 166 letture






qrcode