contatore accessi free

Quell'armadio non passerà ma dalla porta. Ecco chi chiamare per smontare i tuoi mobili durante un trasloco

3' di lettura Ancona 29/05/2023 - Tutti gli arredi che possediamo in un locale privato sono utilissimi perché rendono funzionale l’ambiente. Però sono poi complessi da gestire quando si debbono smontare per trasferimento oppure perché vogliamo cambiare lo stile di arredo

Oggi vediamo che ci sono delle aziende che offrono il servizio di Smontaggio mobili e facchinaggio. Ci sono quindi operai altamente specializzati nell’uso di dispositivi e attrezzi che sono sviluppati per lo smontaggio degli arredi. C’è da dire che è importante sapere e capire quali sono i passaggi da seguire.

Già quando si compra un mobile è palese che le istruzioni, molte volte, sono difficili da interpretare. Inoltre si debbono poi rispettare per mantenere una buona compattezza strutturale dell’arredo. Tutti i mobili sono robusti, ma solo quando vengono montati in modo da incastrarsi o da avere una buona diffusione del peso.

Se già montandoli si corrono dei pericoli, perché è facile ferirsi, pensiamo a quanto possa essere difficile poi smontarli. Le ditte specializzate hanno infatti dei professionisti, vale a dire dei tecnici specializzati che operano in base al tipo di arredo che hanno di fronte.

Sono esperti nel capire i problemi che il mobile ha. Notare deformazioni di assi, legno oppure del telaio in ferro. Perfino le viti o i chiodi possono contenere dei problemi di ruggine che rendono difficoltoso lo smontaggio.

ARREDI INGOMBRANTI, COME SMONTARLI?

Quando si pensa smontare un mobile è necessario pensare alle sue dimensioni. Ci sono quelli piccoli, che sembrano facili da smontare perché hanno solo qualche vite o chiodo da sfilare. In effetti questo non indica che occorre una grande competenza, solo pazienza e tempo. Tuttavia quando poi si parla di arredi ingombranti, come armadi oppure librerie. Dove all’interno possiamo trovare delle componenti di vetro oppure di altri materiali che si possono facilmente rompere, la situazione cambia.

Un armadio non dovrebbe mai essere smontato da solo. Infatti gli operai che sono specializzate nel settore hanno almeno un collega oppure anche più di uno. Infatti occorre mantenere ferma la struttura mentre si sfilano le viti principali. Ci vuole forza fisica perché altrimenti l’intero arredo potrebbe crollare e quindi provocare perfino incidenti alle persone vicine.

Quindi se avete intenzione di smontare un arredo ingombranti, c’è molto grande nelle dimensioni e pesante, non dovete mai farlo da solo. Occorrono poi delle attrezzature adeguate che siano in grado di le viti incastrate oppure sfilare eventuali perni di blocco.

Smontaggio e trasporto mobili

Siccome tutti coloro che hanno provato a smontare un mobile sono a conoscenza che occorre tempo, pazienza, esperienza e attrezzatura, c’è chi si rivolge direttamente a dei professionisti.

Il servizio di smontaggio indica che è possibile avere uno smontaggio di tutti gli arredi che ci sono in un ambiente o addirittura in un’intera abitazione, completo poi di trasporto. Quest’ultimo può avvenire dopo che i mobili sono stati smontati e imballati. Si trasportano poi tramite dei muletti oppure con la sola forza fisica, presso eventuali veicoli di trasferimento.

Il servizio di facchinaggio e quindi molto apprezzato ed è indispensabile in alcuni settori come ad esempio i traslochi.


   

di Redazione





Questo è un articolo pubblicato il 29-05-2023 alle 08:19 sul giornale del 26 maggio 2023 - 52 letture

In questo articolo si parla di redazione, articolo, TRASLOCHI MILANO E PROVINCIA, Traslochi Internazionali Milano, Traslochi Economici Milano, Preventivo Trasloco Milano, Traslochi Nazionali Milano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/eaqa


logoEV
logoEV
logoEV
qrcode