contatore accessi free

Falconara: Tra conferme e novità presentata la nuova Giunta Signorini

2' di lettura 02/06/2023 - Si apre il secondo quinquennio della sindacatura di Stefania Signorini. Dopo il successo conquistato al primo turno presentata la semi nuova squadra di assessori

Riconferme importanti, ma anche nuovi arrivi sono destinati a contraddistinguere non solo la nuova giunta ma lo stesso mandato del sindaco di Falconara Marittima Stefania Signorini. Se infatti il successo conquistato già al primo turno è una conferma dell’apprezzamento dei suoi concittadini per il suo operato il sindaco Signorini promette anche alcune novità in questo secondo mandato, incarnate in questo caso dai due nuovi assessori che trovano posto in Giunta: Marco Giacanella e Ilenia Orologio.

Se per Marco Giacanella in quota Uniti per Falconara con le deleghe alle politiche del Bilancio, alle Risorse umane, alle politiche dell’Informatizzazione, alle Politiche giovanili, turismo e cultura, si può parlare di ritorno, visto la precedente esperienza che lo aveva già visto nella squadra del sindaco.

Prima esperienza invece per Ilenia Orologio, l’imprenditrice, titolare di una pasticceria in città, era stata già annunciata in campagna elettorale. Con le sue deleghe alle politiche Sociali e della Famiglia, politiche del Welfare, politiche del Commercio e SUAP, politiche delle Pari opportunità, politiche scolastiche l’assessore Orologio rappresenta la volontà dell’amministrazione essere di vicina e a sostegno degli esercizi commerciali cittadini.

Riconfermata la squadra di governo, in cui assume rilevanza il ruolo dell’assessora Valentina Barchiesi, assessore uscente, cui sono state confermate le deleghe alle politiche dei Lavori Pubblici, politiche del Patrimonio e Demanio, politiche dell'Ambiente, politiche della Protezione Civile e che ricoprirà anche la carica di Vice sindaco.

Confermato anche Raimondo Baia, che mantiene le politiche dello Sport, le politiche inerenti la Polizia amministrativa e la Polizia locale.

Romolo Cipolletti mantiene le politiche dell'arredo urbano, della viabilità comunale e sovracomunale (strade, marciapiedi), politiche della segnaletica stradale (orizzontale e verticale), di aree pubbliche, impianti pubblicitari, manutenzione ordinaria patrimonio comunale.

Una Giunta quindi che ha come obbiettivo primario quello di ultimare i progetti ancora in corso, a cominciare da quelli finanziati con i fondi PNRR, ma non solo.

Sarà invece in consiglio che Sindaco e Giunta si impegneranno per ricostruire il rapporto anche con l’opposizione dopo una campagna elettorale che ha visto toni accesi tra i candidati.

«Sarò il sandaco di tutti e voglio confrontarmi con tutta la cittadinanza e quindi anche con l’opposizione- spiega Stefania Signorini- La nostra volontà di ascolto ci ha sempre contraddisti. In tal senso vorrei ripristinare l’iniziativa di prima della pandemia della Giunta in Piazza e iniziarne una nuova: i caffè con i Sindaco, per incontrare i cittadini nei bar di Falconara».


di  Filippo Alfieri
redazione@vivereancona.it







Questo è un articolo pubblicato il 02-06-2023 alle 10:46 sul giornale del 03 giugno 2023 - 242 letture

In questo articolo si parla di politica, ancona, falconara marittima, giunta falconara marittima, articolo, Filippo Alfieri, assessori falconara marittima

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/ebj2





logoEV
logoEV
qrcode