contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Cammina ubriaco sui binari a Torrette, lo spostamento d’aria della Freccia lo butta a terra

1' di lettura
532

Croce Gialla

Salvo per pochi centimetri. L’uomo soccorso dalla Polfer e sanitari ha rifiutato il ricovero in ospedale

Evidentemente aveva atteso troppo a lungo il treno, decidendo così di incamminarsi sui binari. A rischiare la vita nel pomeriggio di martedì un uomo di 45 anni di origini polacche. L’uomo era sotto l’effetto degli alcolici quando prendeva la rischiosa decisione. Percorsi solo pochi metri però il 45enne doveva fare i conti con l’arrivo della Freccia Rossa. Il trano ad alta velocità non colpiva direttamente l’uomo in un urto che sarebbe stato fatale, ma lo spostamento d’aria del treno in corsa bastava a sbalzare via l’etilista, che rimaneva stordito al suolo dal frastuono e dall’impatto dell’aria.

Veniva quindi raggiunto sul posto dalla Polfer, dall’automedica e da un mezzo della Croce Gialla di Ancona. Dopo una prima assistenza i sanitari constatavano le buone condizioni fisiche del polacco che rifiutava il trasporto l’ospedale, ma che dovrà rispondere alla Polfer del suo comportamento sconsiderato.



Croce Gialla

Questo è un articolo pubblicato il 28-08-2023 alle 17:44 sul giornale del 29 agosto 2023 - 532 letture






qrcode