contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > POLITICA
comunicato stampa

Liceo Benincasa, Carnevali: "Massima collaborazione tra le istituzioni, chiesto un incontro a Valditara e Fitto"

2' di lettura
114

Il mio modo di affrontare l’onere dell’amministrazione pubblica è sempre stato improntato alla massima collaborazione tra le istituzioni e alla risoluzione concreta delle problematiche.

Credo sia il modo migliore per dare risposte celeri e certe alla cittadinanza senza perdere tempo prezioso in inutili polemiche sulla carta stampata. Leggere quindi di “camere a gas” significa straparlare e voler creare allarmismi ingiustificati di fronte a questioni complesse che richiedono serietà e impegno per essere risolte. Come più volte detto il plesso di via Vecchini è stato dotato di un sistema di ventilazione meccanica con relativi filtri che impedisce lo scambio diretto tra l’aria esterna e quella interna all’edificio; pertanto, la motivazione sanitaria che pregiudicherebbe il blocco al trasferimento degli studenti non sussiste alla base e non ha alcun senso ventilare presunti veti al trasloco.

Tornando alle cose serie, la problematica già esposta al Sindaco Silvetti in un’ottica di collaborazione, consiste nel fatto che il gruppo di progettazione esterno ha sforato la milestone del PNRR circa la data prevista per la consegna del progetto. A tal fine il mese scorso ho inviato una richiesta ai ministri Valditara e Fitto per avere una proroga dei termini, in considerazione del fatto che per altre opere legate al PNRR le stesse sono state concesse. Ho pertanto chiesto un incontro urgente con il Ministro per il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza Raffaele Fitto, augurandomi che il Sindaco Silvetti possa accompagnarmi anche nell’ottica della ventilata filiera istituzionale, in modo da poter dare risposte certe alle nostre comunità di riferimento circa la realizzazione della nuova scuola, visto che comunque rimane ancora valida l’atra importante milestone, che è quella della consegna dei lavori entro il 31 marzo 2024.

Il trasloco avverrà quando saranno terminati i lavori presso la sede di via Vecchini, che sono in via di ultimazione, ma ad oggi non abbiamo la certezza che termineranno in tempo utile per eseguire il trasferimento durante le vacanze natalizie. In ogni caso le date dello stesso verranno condivise con tutte le parti coinvolte.

Infine, vorrei precisare che dei 12 progetti PNRR di edilizia scolastica di cui la Provincia è soggetto attuatore, questo è l’unico di cui non è stata rispettata una scadenza, per motivi non imputabili all’Ente.


ARGOMENTI

da Giovanni Bruscia


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-12-2023 alle 18:03 sul giornale del 09 dicembre 2023 - 114 letture






qrcode