contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > SPORT
comunicato stampa

Numeri da record ai Campionati italiani master indoor, attesi 1611 iscritti e 3218 atleti-gara

8' di lettura
78

È record di partecipazione ad Ancona per i Campionati italiani master indoor, in quattro giornate da giovedì 22 a domenica 25 febbraio con diretta streaming su www.atletica.tv.

Nella quarantesima edizione della rassegna dedicata agli “over 35”, abbinata ai Campionati italiani master invernali di lanci, sono attesi 1611 iscritti e 3218 atleti-gara in rappresentanza di 376 società. Numeri senza precedenti per l’evento, superiori anche a quelli del periodo pre-pandemia: battuto il massimo storico del 2016 quando le cifre delle presenze erano state rispettivamente 1539 iscritti e 3174 atleti-gara. Sarà il quarto weekend tricolore consecutivo al PalaCasali dopo le manifestazioni giovanili e assolute, stavolta anche sulle pedane all’aperto dell’adiacente campo Italico Conti.

In gara per le Marche ben 167 atleti, a difendere i colori di 38 società. Tra i tanti annunciati al via, il marchigiano Livio Bugiardini (Sef Macerata) che è già riuscito nei 60 metri con 8.56 ad Ancona il 28 gennaio a eguagliare il record europeo M75 del tedesco Hartmut Kraemer. Lo sprinter elpidiense, proclamato atleta italiano master dell’anno nella passata stagione, di recente ha firmato anche le migliori prestazioni nazionali SM75 dei 200 in 28.32 e dei 400 con 1:04.10. Ci saranno poi alcuni dei plurititolati nelle scorse edizioni come Giuliano Costantini (Atl. Fossombrone) e Giuseppe Miccoli (Atl. Fano Techfem).

A livello nazionale spicca il nome di Emma Mazzenga (Atl. Insieme Verona), classe 1933, che il 14 gennaio nella sua Padova è salita alla ribalta migliorando il primato mondiale nei 200 metri della categoria W90 in 54.47 dopo aver ripreso gli allenamenti da meno di un mese al rientro da un periodo di stop. L’intramontabile ex insegnante di scienze e chimica sarà impegnata nei 60 di giovedì pomeriggio alle 15.25 e nei 200 di venerdì alle 12.35. Nella velocità femminile in gara l’altra vincitrice del sondaggio di fine anno, la romagnola Cristina Sanulli (SF50, Atl. Endas Cesena), in grado di correre a gennaio in 26.32 sul giro di pista al coperto. Da tenere d’occhio Serena Caravelli (SF45, Atl. Brugnera Friulintagli), campionessa mondiale master indoor di 60 ostacoli e 200 metri, che ha partecipato nello scorso fine settimana agli Assoluti. Si presentano nel mezzofondo i neoprimatisti italiani Mauro Pregnolato (Forti e Liberi Monza 1878), sceso a 2:13.11 negli 800 SM60 e a un notevole 4:32.46 nei 1500 metri, e Maurizio Leonardi (Atl. Master Trieste), 2:18.71 e 4:44.44 tra gli M65, mentre Elena Borghesi (SF40, Atl. Santamonica Misano) ha corso in 4:38.92 nei 1500 e Hassan El Azzouzi (Atl. Virtus Castenedolo) ha impressionato con 2:04.90 sugli 800 SM55. Nell’asta SM55 si sono già sfidati a suon di primati Daniele Caporale (Atl. Master Trieste) con 4,05 e Massimiliano Ruggio (Vittorio Atletica) a 4,10 mentre tra le donne Giorgia Vian (N. Atl. Fanfulla Lodigiana) ha saltato 3,80 nella categoria SF40. All’aperto è arrivato il record nel peso SF80 di Maria Luisa Finazzi (Atl. Sandro Calvesi) con 8,39. Per molti l’obiettivo si sposterà poi sugli Europei master indoor di Torun, in Polonia, dal 17 al 23 marzo.

ATLETI MARCHIGIANI ISCRITTI
Atl. Osimo: Andrea Balloni (400, 4x200 SM40); Elisa Barigelletti (60, 200, 4x200 SF40); Eleonora Barontini (marcia 3000 SF65); Lorenzo Belli (800, 3000 SM50); Sabrina Bristot (disco SF35); Joanna Choinka (triplo SF40); Filiberto Ciccarelli (peso, disco, martello, giavellotto SM75); Luca Cristofanetti (60 ostacoli, triplo, 4x2000 SM50); Pietro De Gaetani (3000 SM60); Barbara Dolcetti (200, 400, 4x200 SF55); Fabiola Dolcini (200, 4x200 SF60); Ivano Formiconi (800, 1500 SM70); Lina Frontini (peso, martello, giavellotto, martello m.c. SF60); Veronica Lozzi (peso, disco, martello, martello m.c. SF35); Veronica Lucantoni (800, 1500 SF40); Francesco Maccaroni (1500, 4x200 SM40); Monia Marchetti (alto, lungo SF40); Simone Monzani (60, 200, 4x200 SM40); Pieraldo Nemo (peso SM65); Veronica Patricia Perez (400, 800, 4x200 SF45); Sergio Sampaoli (alto, asta SM55); Miriam Sileno (1500, 3000 SF45); Christian Silvi (800, 3000, lungo SM50); Gabriele Stacchiotti Veroli (400 SM55); Silvia Zoppi (1500, 3000 SF35)
Atl. Fabriano: Gianluca Bertoni (60, 4x200 SM40); Luca Bosi (60, 4x200 SM50); Daniele Capomagi (60, 4x200 SM50); Massimo Cecchin (4x200 SM35); Enrico Ghidetti (60, 200, 4x200 SM60); Maurizio Mingarelli (1500, 4x200 SM50); Massimo Pergolini (disco, giavellotto SM65); Mario Santori (1500, 4x200 SM65); Valentino Teodori (alto, 4x200 SM40); Martin Venturi (60 SM55)
Atl. Amatori Avis Castelfidardo: Alessandra Calcabrini (60, 400 SF45); Maria Cingolani (3000 SF70); Carlo Renato D’Amico (marcia 3000 SM70); Paola Frontini (60, 400 SF55)
Sef Stamura Ancona: Andrea Badiali (1500, 3000 SM45); Barbara Burattini (60, lungo, 4x200 SF50); Lucia Burini (800, 1500, 4x200 SF40); Luigi Del Buono (800, 1500, 3000, 4x200 SM45); Antonio Germano Di Lello (3000 SM35); Mattia Franchini (800, 1500, 4x200 SM35); Annalisa Gambelli (200, 4x200 SF60); Federica Giannisi (peso SF55); Antonella Lucchetti (400, 3000 SF40); Bruno Mengoni (200, 400 SM85); Alberto Nasini (800 SM60); Giuseppe Palestini (marcia 3000 SM65); Paola Santinelli (peso, marcia 3000 SF60); Loredana Santoni (3000, 4x200 SF55); Lorenzo Santoni (60 SM55); Denise Tappatà (3000 SF40); Enrico Tesei (400, 800, 4x200 SM50); Nazzareno Verdenelli (400, 4x200 SM70)
Sport Dlf Ancona: Debora Cappella (60 ostacoli, alto, asta, triplo, martello m.c., pentathlon SF40)
Atl. Castelfidardo Criminesi: Massimo Bugianesi (alto SM55)
Nuova Podistica Loreto: Francesca Frulla (marcia 3000 SF55); Giampaolo Grottini (marcia 3000 SM55); Domenico Palumbo (400 SM50)
Atl. Amatori Osimo: Valentino Carbonari (3000 SM75); Chiarina D’Alonzo (200, 400, 1500, 3000 SF70); Diego Frontini (800 SM45); Giuseppe Raponi (60, 200, 400 SM70); David Staffolani (3000 SM60)
Pol. Candia Baraccola Aspio: Lamberto Melappioni (marcia 3000 SM75)
Atl. Senigallia: Mariano Capponi (800, 1500 SM75); Marco Falessi (3000 SM55); Giuliano Mengarelli (3000 SM60); Eugenio Pazzaglini (3000 SM60); Cinzia Ponzetti (1500 SF40)
Atl. Jesi: Maurizio Marini (60, 200 SM60)
Podistica Avis Fabriano: Gabriele Fiorani (3000 SM50)
Podistica Valmisa: Omar Atzori (200, 400 SM45)
Trecastelli Polisportiva: Luciano Castelli (400, 800 SM70)
Atl. Avis San Benedetto del Tronto: Rita Mascitti (800, 1500, 3000 SF55)
Avis Monteprandone Pod. Centobuchi: Anna Partemi (3000 SF55)
Collection Atl. Sambenedettese: Piermario Badaloni (peso, martello, giavellotto SM35); Luca Bagnara (pentathlon SM50); Francesco Bruni (pentathlon SM80); Franco Marcheggiani (peso, martello, giavellotto, martello m.c. SM90); Carlo Sebastiani (peso SM65)
Gp Avis Spinetoli Pagliare: Luigi Petrelli (1500, 3000 SM55)
Marà Avis Marathon: Raniero Tosti (1500, 3000 SM55)
Sport Atl. Fermo: Alessandro Belleggia (200 SM45); Francesca Dottori (1500 SF50); Stefano Masin (giavellotto SM55); Francesca Ramini (60 SF35); Beatrice Tassotti (200 SF40)
Atl. Elpidiense Avis Aido: Emidio Arimatea (200, 4x200 SM50); Loris Bellesi (50 SM45); Jolis Marcaccio (200, 4x200 SM50); Andrea Marziali (60, pentathlon, 4x200 SM60); Vincenzo Paternesi Meloni (800, 1500 SM65); Fausto Pepi (60, 200, 4x200 SM55)
Team Atl. Marche: Silvia Del Moro (triplo SF35)
Podistica Montegranaro: Anna Di Chiara (200, 400 SF75)
Atl. Avis Macerata: Sergio Domizi (peso, disco, martello, giavellotto, marcia 3000 SM70); Iacopo Palmieri (60 ostacoli SM35)
Grottini Team Recanati: Alessandro Dottori (800, 1500 SM40); Daniele Luciani (1500 SM35); Paolo Marconi (alto SM65); Gabriele Stoppini (800 SM75)
Sef Macerata: Gabriella Belardinelli (giavellotto, martello m.c. SF70); Livio Bugiardini (60, 200, 400, 4x200 SM75); Vincenzo Cappella (peso, martello, giavellotto, martello m.c. SM80); Carlo Carletti (marcia 3000 SM60); Valentina Carletti (400, 800 SF40); Diego Cotichelli (400, 800 SM45); Fabrizia Fabiani (60, 4x200 SF60); Vittorio Framarin (60 SM65); Cristiana Frenguelli (60, lungo SF50); Federica Gentilucci (60 SF55); Francesca Giri (200, 400, 4x200 SF50); Giulio Mallardi (800, disco, marcia 3000 SM75); Roberto Mandolesi (4x200 SM60); Graziella Mercuri (60, 200, 4x200 SF55); Chiara Morisi (800, 1500, 4x200 SF55); Patrizia Nardi (lungo, triplo SF70); Barbara Ottaviani (alto, lungo SF55); Magdalena Pandele (peso, disco SF50); Andrea Paoli (peso, martello SM55); Giampaolo Persichini (marcia 3000 SM60); Jelena Pocuca (peso, giavellotto SF45); Maurizio Riccitelli (triplo SM60); Luca Salvatori (60, 200 SM50); Carla Scattolini (3000 SF55); Etaferahu Sime (marcia 3000 SF55); Chiara Sperandio (60, lungo SF40); Nunzio Spina (lungo, 4x200 SM65); Emanuela Stacchietti (400 SF65); Tiziana Tiberi (1500 SF50); Alessandro Tifi (200, 400, 4x200 SM60); Federica Zampa (disco, giavellotto SF45); Paola Zerbini (martello, martello m.c. SF55)
Atl. Civitanova: Robertino Dichiara (60 SM55); Renzo Mengoni (800, marcia 3000 SM55); Corrado Mobili (800, 1500 SM65); Alberto Pierluigi (800, 1500 SM70); Nicoletta Riccio (marcia 3000 SF45); Alessandro Rossetti (400, 1500 SM55)
Pol. Acli Macerata: David Simonacci (800 SM50)
Atl. Potenza Picena: Andrea Falasca Zamponi (3000 SM35)
Atl. Trodica: Giuseppe Giretti (60 SM65); Giancarlo Mariani (martello, martello m.c. SM75); Mirko Rossi (lungo SM50)
Atl. Cingoli: Patrizia Gentiletti (3000 SF60); Alberto Virgili (3000 SM65)
Atl. Ama Civitanova: Giovanna Francolini (3000 SF55); Andrea Lo Manto (60 SM45); Alina Mincu (800 SF45)
Crazy Sport Tolentino: Gino Spadoni (marcia 3000 SM70)
Atl. Fano Techfem: Romina Alesiani (60 SF50); Mita Delia (60 SF45); Giuseppe Miccoli (peso, martello, martello m.c. SM85)
Cus Urbino: Yury Pazdniakou (1500 SM35)
Atl. Fossombrone: Graziano Bacchiocchi (60 SM80); Janet Ballestek (peso, giavellotto SF45); Giuliano Costantini (alto, lungo, triplo, disco SM75)
Gp Lucrezia: Andrea Biondi (200, 400 SM35); Stefano Bonaccorsi (3000 SM55); Rubens Cecchini (marcia 3000 SM60); Giorgio Gargamelli (3000 SM65); Gilles Pierotti (3000 SM40)
Pesaro Athletic Field: Gianluigi Casadio (60 SM45)


ISCRITTI E RISULTATI: https://www.fidal.it/risultati/2024/COD11512/Index.htm
PROGRAMMA ORARIO: https://calendario.fidal.it/files/Orario_Ancona_Master_2024_21feb.pdf





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-02-2024 alle 15:05 sul giornale del 23 febbraio 2024 - 78 letture






qrcode