...

Nuova disposizione per migliorare la coesistenza della circolazione fra i mezzi legati al traffico portuale e degli operatori con il crescente afflusso di persone diretto nell’area del Porto antico



...

Si respira aria di ragionato ottimismo nel sistema portuale del mare Adriatico centrale sia per il traffico merci che per il traffico passeggeri, con dati positivi che sembrano allontanare le conseguenze dell’emergenza sanitaria



...

Accordo fra Autorità di sistema portuale e Istituto Superiore “Volterra-Elia”. Uno strumento utilizzato anche per studiare le possibilità di nuovi approdi in banchina, aggiornato con le cartografie degli scali di Ancona, Pesaro e Ortona



...

Il presidente dell’Autorità di sistema portuale del mare Adriatico centrale, Rodolfo Giampieri, sciogliendo la riserva, ha dato la sua disponibilità alla candidatura alla presidenza di Assoporti


...

Il Comitato di gestione dell’Autorità di sistema portuale del mare Adriatico centrale ha approvato oggi all’unanimità, con il parere favorevole del Collegio dei revisori dei conti, il bilancio consuntivo 2020.



...

Il porto di Ancona è pronto ad accogliere le navi di Msc Crociere per la nuova stagione 2021.


...

Sono 12 le offerte presentate all’Autorità di sistema portuale del mare Adriatico centrale per la ristrutturazione dell’edificio demaniale del mercato ittico del porto di Ancona. Un luogo simbolo dell’economia e del lavoro portuale e della città, che si trova al Mandracchio, affacciato sul mare, con vista sulla Mole Vanvitelliana e su tutto lo scalo


...

Un’azione di sostenibilità che interessa tutti i porti dell’Autorità di sistema portuale del mare Adriatico centrale. È stato affidato il servizio per la pulizia ordinaria degli specchi acquei dei bacini portuali di Ancona, Pesaro, San Benedetto del Tronto, nelle Marche, e di Pescara e Ortona in Abruzzo


...

Fondi che saranno utilizzati per la manutenzione ordinaria delle opere portuali e che si aggiungono alle risorse già stanziate nel bilancio preventivo 2021 Adsp di 21,5 mln complessivi per le manutenzioni e 30 mln per le opere di grande infrastrutturazione



...

Luogo simbolo dell’economia e del lavoro del settore della pesca, è nato nel 1948 dalla creatività dell’architetto Gaetano Minnucci. L’intervento di ammodernamento, voluto dall’Autorità di sistema portuale, prevede il risanamento strutturale dell’edificio, l’ammodernamento tecnologico, la riqualificazione energetica, ambientale e funzionale, entro febbraio il bando per la gara di appalto