...

Rischi fortissimi per i cittadini della provincia di Ancona in merito alla realizzazione del nuovo biodigestore unico. “Colpa di un genere di politica che non sa scegliere – afferma in una nota il capogruppo della Lega, Sandro Zaffiri – o meglio che vuole evitare di compiere delle scelte sconvenienti e improduttive sul pallottoliere elettorale.


...

Roberto Maravalli, responsabile Lega Marche per il tesseramento, è il nuovo commissario del partito di Salvini ad Ancona. Lo ha nominato il commissario on. Riccardo Augusto Marchetti che lo ha presentato a dirigenza, militanti e sostenitori nel corso della conviviale provinciale tenutasi a Loreto alla presenza del vicesegretario federale on. Andrea Crippa.




...

“La presentazione del candidato della sinistra alle prossime regionali è stata teatro di una grottesca sceneggiata. Mangialardi si è cucito addosso la parte di figlio ingrato che si vergogna della famiglia-PD, ma che, al contempo, non disdegna i voti della sua nomenklatura, senza i quali l’ago della bilancia elettorale del sindaco senigalliese non si smuoverebbe di una tacca".


...

“Il soccorso rosso torna d’attualità ad Ancona grazie alla sindaca Mancinelli e al Governatore Ceriscioli che preferiscono siglare un “attracco di scambio” per solidarietà di partito con la ministra PD De Micheli piuttosto che tutelare gli anconetani e il turismo marchigiano". Lo dichiara a chiare note il coordinatore cittadino della Lega Ancona Primiano Troiano che commenta duramente la strumentalizzazione del ruolo istituzionale da parte di Mancinelli e Ceriscioli per andare in soccorso della compagna di partito De Micheli incapace di cavare altrove un ragno dal buco.


...

"L'inchiesta sul caso Aerdorica è già su un binario morto. Ammesso e non concesso che l'ex presidente D'Ambrosio abbia commesso l'ipotizzato peculato, il reato sarebbe già prescritto o destinato a prescriversi certamente prima di un'eventuale sentenza definitiva". Così il deputato della Lega Luca Rodolfo Paolini, componente della commissione Giustizia e Antimafia, sull'inchiesta Aerdorica


...

L’inchiesta della Magistratura che coinvolge un lungo periodo della storia di Aerdorica e della politica regionale va salutata in modo rispettoso e il fatto che emerga pubblicamente in occasione della richiesta di un prolungamento dei termini dell’indagine rappresenta un elemento aggiuntivo di serietà e di concretezza dell’intera inchiesta.