contatore accessi free

Rapina al Piano, fermato un marocchino

polizia 1' di lettura Ancona 05/04/2008 -

Arrestato il presunto rapinatore di via Giordano Bruno. Appena sei ore di fuga e scattano le manette da parte delle Volanti.



Nel tardo pomeriggio di giovedì era entrato in una tabaccheria di via Giordano Bruno. La scusa di comprare un giocattolo si era presto rivelata una rapina. Pistola in mano aveva minacciato il tabaccaio e un cliente che era all\'interno dell\'esercizio. Poi la fuga. Nella mezzanotte di mercoledì, l\'arresto.

Grazie alla descrizione fornita dal rapinato i poliziotti avevano già una mezza idea sull\'identità dell\'extracomunitario che poteva essere stato. I poliziotti hanno così atteso dove sapevano che l\'uomo sarebbe andato. Probabilmente a casa sua è stato fermato e portato in Questura. Il presunto rapinatore, un giovane marocchino, corrisponde alla descrizione ed è stato riconosciuto dalla vittima.






Questo è un articolo pubblicato il 05-04-2008 alle 01:01 sul giornale del 05 aprile 2008 - 1036 letture

In questo articolo si parla di cronaca





logoEV
logoEV