contatore accessi free

Quarto appuntamento con la rassegna teatrale \'Germogli\'

germogli 3' di lettura Ancona 16/04/2008 - Prosegue la seconda edizione della rassegna Germogli – nuove generazioni di teatro, un progetto della Compagnia Vicolo Corto di Ancona in collaborazione con il Teatro Stabile delle Marche – Fondazione Le Città del Teatro, sostenuto dall’Assessorato alla Cultura della Provincia di Ancona, dall’Assessorato alla Cultura e alle Politiche Giovanili del Comune di Ancona e dal Teatro del Canguro – Teatro Stabile d’Innovazione per l’Infanzia e i Giovani.

Il quarto appuntamento, giovedì 17 aprile, vede in scena all’Hangar Cult Lab IMMI-GRATI? di e con Antonio Lovascio e la partecipazione di Marco Angeletti, musica Roberto Consolini (chitarra); Alberto Cardinaletti (percussioni); Claudio Mercanti (viola, violino); repliche il 15 maggio al Teatro dell’Olmo (San Benedetto del Tronto) e il 29 maggio all’Ex Frantoio (Serra De’ Conti).



IMMI-GRATI?” è il testo teatrale scritto dal trentenne attore senigalliese Antonio Lovascio, si tratta di un atto unico in cui si affronta il difficile tema dell’immigrazione.

Attraverso l’ironia pungente di due personaggi alquanto grotteschi vengono narrate due storie: l’amara vicenda di una giovane ragazza costretta a prostituirsi da suoi connazionali e l’attentato terroristico avvenuto a Wall Street.

IMMI-GRATI? pone lo spettatore davanti ad un bivio, la scelta si divide tra l’essere a favore dell’integrazione razziale e il rifiuto categorico di aprire le porte delle nostre città a coloro che non fanno parte del popolo italiano, sebbene per un attimo si mette in dubbio il concetto stesso di italianità.


La rassegna prosegue il 18 aprile con lo spettacolo Anna Cappelli di Annibale Ruccello con Giulia Ragni per la regia di Tommaso Benvenuti (replica il 16 maggio – Teatro dell’Olmo, 30 maggio – Ex Frantoio), per concludersi il 19 aprile con la Compagnia Teatro Hermitage che presenta Rated X scritto e diretto da Angelo Pavia con Marco Bianchi, Raissa Brighi, Luigi Cerri, Delia Centone, Pamela Sabatini e Roberto Turchetta (replica il 17 maggio – Teatro dell’Olmo, 31 maggio – Ex Frantoio).


Ricordiamo che anche quest’anno viene riproposto “A cena con gli artisti”, dove sarà possibile per gli spettatori intrattenersi, dopo lo spettacolo, “a cena” con gli attori per partecipare al dibattito condotto da Matteo Antonucci, responsabile organizzativo dell’Hangar. Il pubblico può, infatti, usufruire della possibilità di ordinare la pizza direttamente presso il teatro.

inizio spettacoli ore 21.30, biglietti 7 euro

Per informazioni:

071.2900915

389.1174604

germogli@vicolocorto.it






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-04-2008 alle 01:01 sul giornale del 16 aprile 2008 - 1332 letture

In questo articolo si parla di cultura, Hangar CultLab, rassegna germogli





logoEV
logoEV