contatore accessi free

Falconara: il Pdl fa il pieno in centro e regge nelle roccaforti del centrosinistra

1' di lettura 30/04/2008 - Palombina Vecchia e Castelferretti. I quartieri dove si vincono le elezioni falconaresi. Da sempre roccaforti del centrosinistra. Palombina Vecchia, dove risiede il consigliere regionale Marco Lucchetti, con la sua propensione per Margherita e Ds. Castelferretti, dove vive l\'assessore regionale Marco Amagliani, feudo di Rifondazione Comunista. E\' proprio in queste due realtà che il centrosinistra arriva al suo strapotere elettorale. Stavolta non è andata così.

Nelle sezioni del centro cittadino la partita si gioca alla pari. Ma parliamo di 4.666 elettori. Contro gli 8.348 di Palombina e i 4.156 di Castelferretti che per anni è riuscita quasi da sola a far eleggere a Rifondazione due consiglieri comunali. Stavolta le roccaforti non hanno tenuto. Due sezioni castelfrettesi su cinque hanno premiato Brandoni. Lodolini l\'ha spuntata per appena 59 voti. A Palombina va leggermente meglio. Brandoni è sotto di 282 preferenze. Non basta però a contrastare la predominanza del centrodestra nelle sezioni del centro. I seggi alle scuole Leopardi e Giulio Cesare suonano la carica: più 638 Brandoni. Eppure il dato nazionale non era stato così positivo. Un esempio su tutti. Sezione 17 alla media Giulio Cesare. Alla Camera il Pd prende da solo 284 voti, il 47,49%. Lodolini al primo turno e con tutta la coalizione appena 235. Al ballottaggio si limeranno a 212. L\'astensionismo stavolta ha beffato il centrosinistra.





Questo è un articolo pubblicato il 30-04-2008 alle 01:01 sul giornale del 30 aprile 2008 - 946 letture

In questo articolo si parla di politica, marco catalani





logoEV
logoEV