contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Falconara: sfrattate si incatena in municipio

1' di lettura
1244

consiglio comunale
Mattina movimentata in municipio per la protesta di una donna di origini campane che si è incatenata allo corrimano d’ingresso del Castello.
Sotto sfratto e madre di tre figli, la donna reclamava a gran voce un alloggio di emergenza. Una questione già a conoscenza dei servizi sociali del Comune per la quale la donna chiedeva una soluzione celere visto che a breve sarà costretta a lasciare l’abitazione che attualmente occupa.

Attorno alle 8, la donna è entrata al Castello e prima che i messi potessero impedirlo, si è legata con una robusta catena. Subito è stata avvisata la Polizia Municipale che si è portata sul posto nel tentativo di far desistere la signora dal continuare la sua protesta.

Alla fine ci è riuscito il vicesindaco Gilberto Baldassarri che ha avuto un lungo colloquio con la donna, ascoltando le sue ragioni.


consiglio comunale

Questo è un articolo pubblicato il 05-07-2008 alle 01:01 sul giornale del 04 luglio 2008 - 1244 letture