contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Furti e scippi in città, una donna tenta anche il suicidio

1' di lettura
1170

polizia stradale
Raffica di scippi e furti in città, nel mirino sempre più spesso gli anziani.

In un appartamento in via Tiziano, i ladri si sono infiltrato dopo aver forzato la porta di ingresso. I malviventi, non ancora identificati dalla questura di Ancona, si sarebbero introdotti in casa nel pomeriggio di giovedì rubando gioielli e denaro. Sull\'episodio sta indagando la polizia scientifica di Ancona.

In via Maggini invece, una donna sulla quarantina ha tentato il suicidio ingoiando una notevole quantità di sonniferi. La donna è stata salvata grazie all\' intervento dei vigili del fuoco, che con l\'autoscala hanno raggiunto la finestra della camera lasciata aperta. La donna aveva da poco telefonato al fratello avvertendolo che voleva togliersi la vita. L\'ambulanza ha provveduto immediatamente a portarla al pronto soccorso.

Ieri invece, in via Jesi, una donna anziana è stata vittima di uno scippo. Un giovane le ha strappato la borsetta scappando. Dopo l\'allarme, sul posto è intervenuta una volante. Le indagini sono ancora in corso.






polizia stradale

Questo è un articolo pubblicato il 05-07-2008 alle 01:01 sul giornale del 05 luglio 2008 - 1170 letture