contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Giovane rumeno derubato del cellullare da un connazionale

1' di lettura
951

telefonino
Un 19enne rumeno è stato derubato del proprio telefonino da un connazionale allontanatosi subito dopo il furto.

Una Volante della Questura è intervenuta lunedì sera, verso le 23, in piazza Rosselli allertata da un rumeno di 19 anni derubato del proprio cellulare da un connazionale, allontanatosi subito dopo il furto.

Il giovane era stato avvicinato dal connazionale che gli aveva intimato minacciandolo di consegnargli il telefonino, un Samsung U300. L\'uomo, T.I. di 28 anni, dopo essersi appropriato del cellulare si era dato alla fuga.

Gli agenti hanno rintracciato dopo qualche minuto il malvivente nella zona di via G. Bruno e restituito il telefono al derubato.



telefonino

Questo è un articolo pubblicato il 09-07-2008 alle 01:01 sul giornale del 09 luglio 2008 - 951 letture