contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Falconara: csa Kontatto, \'un atto di irresponsabile provocazione a Falkatraz\'

2' di lettura
1465

kontatto
\"Con una comunicazione ufficiale abbiamo appreso che la Giunta Brandoni ci ha negato il permesso ad una richiesta di presidio per lunedì 14 luglio nei pressi di Piazza Mazzini, teso alla promozione e comunicazione ai cittadini dell\'inizio imminente del Falkatraz Festival, che si terrà a Falconara, in zona La Rocca, proponendo una serie di iniziative musicali teatrali e culturali, totalmente autogestite, dal 19 al 27 luglio\".

Non abbiamo memoria di un simile atteggiamento da parte di un Sindaco della nostra Città, che intende proibire e sospendere i diritti di espressione, financhè siano di legittimo dissenso, comunque necessari in un tessuto civile autenticamente democratico. Questo atteggiamento autoritario e liberticida (alla faccia del popolo della libertà...), svela il vero volto di questa Amministrazione: non solo non si occupano dei reali problemi di Falconara, se ne inventano altri inesistenti, come questo, per non rispondere del proprio operato.


Il divieto alla libera espressione delle nostre motivazioni costituisce un fatto gravissimo e un precedente che non intendiamo far passare. Saremmo infatti comunque in Piazza lunedì per ribadire e difendere tutto questo, e lanciamo un accorato appello alla parte sana democratica e libera di Falconara, per reagire a simili prevaricazioni che ledono i diritti e le libertà di ognuno, invitando tutti, a partire da sabato 19 luglio, al Falkatraz Festival per la giornata di inaugurazione della rassegna.


\"La tranquillità è importante, ma la libertà è tutto...\". Abbiamo ripreso queste parole dall\'ultimo album degli Assalti Frontali, la storica band hip hop romana che presenterà proprio qui a Falconara il suo ultimo lavoro, in anteprima, come prima data marchigiana. Il Falkatraz Festival quest\'anno si ripresenta, dopo l\'evento della scorsa estate al Parco del Cormorano e quello del 25 aprile ultimo al Parco Kennedy, come un fatto di libertà. Se qualcuno pensa di poter proibire la rivendicazione di un diritto così fondamentale, praticato nel rispetto della libertà di tutti e di ciascuno, ha già perso in partenza...\"La tranquillità è importante, ma la libertà è tutto...\"



kontatto

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-07-2008 alle 01:01 sul giornale del 14 luglio 2008 - 1465 letture