contatore accessi free

Ancora sotto sequestro la salma di Luigi Allegrezza

ambulanza 1' di lettura Ancona 15/07/2008 - E\' ancora sottoposto a sequestro la salma di Luigi Allegra, il 29enne di origini sarde deceduto domenica mattina a seguito di un terribile incidente sulla statale 16 all\'altezza della frana Barducci mentre si trovava in sella alla sua motocicletta.

Ieri attorno a mezzogiorno c\'è stato il riconoscimento ufficiale poi il corpo del giovane è tornato sotto i sigilli del magistrato in attesa dell\'arrivo dei parenti dalla Sardegna. Il giovane infatti si era da poco trasferito qui nelle Marche. Non aveva parenti in zona e conviveva con una giovane di Castelfidardo.


Domenica mattina il terribile schianto, con il violento impatto contro il guardrail, dopo essere stato disarcionato dalla moto. Un incidente che fa tornare alla ribalta la questione sicurezza per le strade. Le associazioni dei motociclisti da anni si battono per l\'aggiornamento delle barriere. Così fatti, in caso di caduta, i guardrail sono pericolosissimi.


\"Qualche regione si sta attrezzando - spiega Alessandro Cesaretti, consigliere del MotoClub Ancona - e il Comune si dovrebbe accodare. La zona della frana in particolare è molto pericolosa. Nella nostra attività raccomandiamo sempre la massima prudenza e da anni ci occupiamo di corsi di educazione stradale\". Stasera intanto si riunisce il coordinamento regionale della Fmi. \"Chiederò al presidente regionale di sollecitare i quadri nazionali per proseguire con questa battaglia\" annuncia il presidente del club dorico Alberto Antonucci.






Questo è un articolo pubblicato il 15-07-2008 alle 01:01 sul giornale del 15 luglio 2008 - 1916 letture

In questo articolo si parla di cronaca, incidente, marco catalani, ambulanza





logoEV
logoEV