contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Agugliano: al via la III edizione del Festival nazionale del Teatro Dialettale

5' di lettura
1850

agugliano
Dal 25 luglio al 3 agosto ad Agugliano torna la III edizione del Festival nazionale del Teatro Dialettale – premio “La Guglia d’oro”, promosso dall’associazione culturale La Guglia onlus.
In scena 6 compagnie selezionate da tutt’Italia, una serata dedicata ai bambini -sul palco e sotto- e le premiazioni finali il 3 agosto con lo spettacolo di musica e cabaret della comica Emanuela Aureli.

È proprio il caso di dire “’stu Festival ce piace n’bel po’!”. Dal 25 luglio al 3 agosto si rinnova infatti l’appuntamento con il Festival Nazionale del Teatro Dialettale – premio “La Guglia d’oro 2008, promosso da La Guglia Onlus, associazione culturale di volontariato attiva nella promozione artistica del territorio, nella valorizzazione della memoria storica e del dialetto. Nel piazzale Anspi-Cop di Agugliano (in caso di maltempo al Cinema Ariston) dalle 21:30, si avvicenderanno 6 compagnie di teatro dialettale, più uno spettacolo per i più piccoli, che culmineranno nelle premiazioni di domenica 3, con la musica e il cabaret della popolare imitatrice Emanuela Aureli (ingresso singolo euro 3 eccetto il 29 che è gratis e domenica 3 che è euro 5).



Il Festival, che affonda le sue radici in 5 anni di edizioni regionali, dal 2006 è di livello nazionale ed è cresciuto molto in numeri e pubblico, tanto che anche quest’anno può fregiarsi della medaglia della Presidenza della Repubblica, i riconoscimenti del Senato e della Camera dei Deputati, i patrocini di Regione Marche, Provincia di Ancona e Comune di Agugliano, e di diversi sponsor tra cui Banca Marche e Banca Popolare di Ancona. A testimoniarne il successo, anche il numero delle compagnie che si sono candidate a partecipare. Ben 40 gruppi teatrali non professionisti provenienti da 15 regioni diverse, tra le quali la giuria del Festival, dopo un’attenta visione e valutazione di tutti i lavori pervenuti, ha selezionato come finaliste le compagnie “San Ginesio” di San Ginesio (Mc), “Il Dialogo” di Cimitile (Na), “La Moscheta” di Colognola ai Colli (Vr), “Giovanni Lucaroni” di Mogliano (Mc), “Piccola Brigata” de L’Aquila e “Ma chi m’o ‘ffa fa’” di Giugliano (Na). Ad andare in scena saranno complessivamente circa 100 attori, che porteranno in scena 6 spettacoli per altrettanti dialetti, mantenendo sì la propria cadenza, ma rappresentandoli in maniera comprensibile anche al pubblico locale.



Anche quest’anno, il fuori concorso del Festival è dedicato ai più piccoli, con la serata gratuita del 29 luglio in cui a salire sul palco saranno prima i burattini della Compagnia “Il Gufo” di Jesi e poi i piccoli attori, dai 4 ai 10 anni, del Laboratorio teatrale “La Guglia” con “Quel che nun se po’ cumprà cun do’ bocchi” in dialetto aguglianese. “Troppo spesso – spiega Giorgio Balercia, presidente de La Guglia onlus – il dialetto viene considerato un linguaggio minore o di serie b, invece nel dialetto c’è il dna di un popolo, la sua identità più profonda e vera ed è una forma di comunicazione genuina, efficace, vicina alla gente. Ecco il perché di questo Festival con cui intendiamo arricchire l\'offerta culturale e dello spettacolo dal vivo del territorio, valorizzando il dialetto proprio come strumento di espressione artistica, capace di veicolare in modo colorito e più diretto sentimenti, passioni, emozioni”. Domenica 3 agosto, serata finale, la giuria di esperti del concorso assegnerà il trofeo \"La Guglia d’oro\" al lavoro teatrale giudicato migliore e riconoscimenti anche al miglior attore/trice, la scenografia, la regia; alla platea invece spetterà attribuire il Premio Speciale del Pubblico. A “condire” la cerimonia ci penseranno lo spettacolo dell’attrice comica Emanuela Aureli, che, reduce dai successi tv di Buona Domenica, divertirà tutti entrando e uscendo dai suoi tanti personaggi e la tradizione popolare del gruppo folkloristico Li Pistacoppi di Macerata.




FESTIVAL DEL TEATRO DIALETTALE – PREMIO “LA GUGLIA D’ORO 2008” – III Edizione 25 luglio – 3 agosto, Piazzale ANSPI-COP - Via Roma, Agugliano (An) - ore 21:30


Programma completo:

Venerdì 25 luglio Compagnia “San Ginesio” di San Ginesio (Mc) in “Lu spusu” di Alba Piatti

Sabato 26 luglio Compagnia “Il dialogo” di Cimitile (Na) in “Scadenza 4 pagabile 5” di Gaetano Di Maio

Domenica 27 luglio Compagnia “La Moscheta” di Colognola ai Colli (Vr) in “La mujer dell’ottoman” di Aristide Genovese

Martedì 29 luglio - serata dedicata ai bambini (fuori concorso) Compagnia “Il gufo” di Jesi (An) - spettacolo di burattini Compagnia “La Guglia” di Agugliano (An) in “Quel che nun se po’ cumprà cun do’ bocchi” di Patrizia Falcioni

Mercoledì 30 luglio Compagnia “Giovanni Lucaroni” di Mogliano (Mc) in “La campagna ‘lettorale” di Pietro Romagnoli

Venerdì 1 agosto Compagnia “Piccola brigata” de L’Aquila in “Nu furmine a ciel serenu” di Franco Narducci

Sabato 2 agosto Compagnia “Ma chi mo’’o ‘ff fa’” di Giugliano (Na) in “Questi fantasmi” di Eduardo De Filippo

Domenica 3 agosto

Cerimonia di premiazione Spettacolo di musica e cabaret con Emanuela Aureli e il gruppo folkloristico “Li Pistacoppi” Ingresso spettacoli del 25, 26, 27, 30 luglio e 1, 2 agosto: euro 3,00 spettacolo del 29 luglio gratis spettacolo del 3 agosto euro 5,00 abbonamento euro 15,00 fino a 14 anni gratuito

Per info: Associazione culturale La Guglia cell. 329 9293623 - 329 70398520 info@associazionelaguglia.it www.associazionelaguglia.it



agugliano

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-07-2008 alle 01:01 sul giornale del 17 luglio 2008 - 1850 letture