contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Continua la lotta all\'immigrazione clandestina

1' di lettura
1099

polmare
Con un triplo arresto, la Polmare continua la lotta all\'immigrazione clandestina nel porto di Ancona.
Tutti e tre gli arresti sono stati effettuati, da parte dell’Ufficio di Polizia di Frontiera, allo Scalo Marittimo di Ancona. A finire in manette sei extracomunitari, subito ripatriati.

Il primo arresto riguarda quattro cittadini afgani di eta’ compresa tra i 20 ed i 27 anni fermati con passaporti indonesiani contraffatti e con dei permessi di soggiorno greci facenti parte di uno stock di documenti rubati in bianco. Un altro cittadino turco di 20 anni invece è stato arrestato munito di passaporto bulgaro anch\'esso contraffatto. Infine è stato fermato anche un cittadino albanese di 29 anni munito di passaporto francese contraffatto.


polmare

Questo è un articolo pubblicato il 20-07-2008 alle 01:01 sul giornale del 21 luglio 2008 - 1099 letture