contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > SPORT
articolo

Calcio: il punto sul mercato della Castelfrettese

1' di lettura
1494

L’arrivo dell’ultim’ora si chiama Simone Bellagamba, centrocampista 32enne proveniente dal Fano ma l’obiettivo si chiama anche stavolta salvezza.
Meglio se conquistata con tranquillità e senza spendere un occhio della testa per i giocatori. Alla Castelfrettese la filosofia è questa da sempre e quello alle porte, terzo anno consecutivo in Eccellenza, non fa eccezioni. Gianluca Fenucci, confermato sulla panchina castellana, attende i suoi uomini al ritiro del 2 agosto, consapevole di avere in mano una squadra quasi confermata nella totalità e con innesti di spicco.

Confermato il reparto arretrato, fatta eccezione per Rocchini, centrocampo ed attacco sono stati rinforzati con acquisti d’esperienza. In mediana sono arrivati anche Michele Marchegiani (dal Fano) e Daniel Cantarini (dalla Biagio Nazzaro) che si uniranno ai confermati Finucci, Lanzillotti e Pelonara, al posto di Sebastianelli (Vigor Senigallia), Monaco (Marina) e Rossetti (Ostra).

Lasciano il biancorosso anche Mazzieri (prestito all’Offagna) e Catani. La vera sorpresa però riguarda la linea offensiva. Alla bandiera Principi e all’importante conferma di Buonaventura si è aggiunto l’acquisto di un Mirko Ventura (già uomo-gol a Perugia nello spareggio tra Ancona e Ascoli) in cerca di riscatto dopo una stagione alla Maceratese costellata di infortuni. Tanti, gli under: Portaleoni, Fulgenzi, i ’91 Papa, Frattesi e i gemelli Sorana.

Confermato il prestito dell’89 Zoli dalla Berretti dell’Ancona e preso anche il 18enne Falappa dal Filottrano.


Questo è un articolo pubblicato il 26-07-2008 alle 01:01 sul giornale del 26 luglio 2008 - 1494 letture