contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ECONOMIA
comunicato stampa

Potenziati i controlli sulla strada e negli esercizi commerciali

2' di lettura
1321

polizia municipale
Coordinamento, sinergia, prevenzione e controllo sono state le parole d’ordine scaturite dalla riunione del Comitato per la sicurezza e l’Ordine pubblico convocata questa mattina dal Prefetto Giovanni d’Onofrio, cui hanno partecipato il Questore Giorgio Iacobone, il Sindaco Fabio Sturani, il vicesindaco Sandro Simonetti, il Comandante della Polizia Municipale, Tiziano Fulgi, rappresentanti di tutte le forze dell’ordine, il presidente della II Circoscrizione, Stefano Foresi e due portavoce delle associazioni dei commercianti, Rodolfo Giampieri e Benito Marinelli.

All’incontro è stata ribadita e nuovamente condivisa la volontà di coordinarsi, tra tutti i soggetti preposti alla sicurezza, mantenendo e potenziando i controlli sul territorio, particolarmente nella zona ad alta densità di popolazione nell’area della II Circoscrizione (Archi, Stazione, Piazza Ugo Bassi, Cso Carlo Alberto) dove convive il maggior numero di comunità etniche di diverse provenienze.


Fermo restando che i livelli di microcriminalità sono di gran lunga inferiori rispetto a molte città italiane ed europee, i presenti hanno unanimemente concordato sull’opportunità di rafforzare il coordinamento anche per dare una risposta alla domanda di sicurezza dei cittadini, il cui livello di percezione si è acuito nel tempo.


Accanto alla presenza delle due pattuglie di poliziotti di quartiere già operanti nelle dodici ore (orario 8,00-20,00) –il Questore ha stabilito di affiancarne una terza che sarà di turno nella fascia serale- notturna. Dalla prossima settimana, inoltre, il servizio svolto dalla Polizia municipale sarà potenziato con l’entrata in servizio di una pattuglia di vigili urbani che svolgerà un turno pomeridiano. Oltre a vigilare sulle strade e sulla sicurezza dei passanti e di tutti i cittadini, gli agenti effettueranno controlli negli esercizi commerciali per verificare le licenze, il rispetto degli orari ed altro ancora.


Da parte della Prefettura è stato espresso l’impegno a coordinare le verifiche sulla presenza ed al rispetto delle norme da parte dei cittadini immigrati, specie riguardo alle locazioni. Riconosciuto l’importante ruolo di promozione dell’integrazione e dell’inserimento sociale svolto dalla II Circoscrizione, attraverso numerose iniziative che vanno da corsi di recupero scolastico all’ assistenze alle categorie svantaggiate in collaborazione con diverse associazioni e con la Parrocchia dei Salesiani, l’Amministrazione comunale ha ribadito il proprio impegno anche a riqualificare punti strategici del tessuto urbano dell’area, a partire dal centro commerciale che verrà realizzato a piazza d’Armi fino all’Autostazione Verrocchio .


Finalizzati ad un rilancio sul piano delle attività economiche - il primo- e di sul piano del miglioramento e della razionalizzazione della viabilità e del trasporto locale - il secondo. Nell’occasione sono stati ricordati anche gli interventi effettuati presso ex Fiat, Mulino Stacchiotti e garage Morici, essenziali al miglioramento del decoro urbano. Infine, l’impegno a potenziare l’illuminazione in Corso Carlo Alberto e Via Fiorini.



polizia municipale

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-07-2008 alle 01:01 sul giornale del 30 luglio 2008 - 1321 letture