contatore accessi free

Truffano un barista, arrestati

polizia stradale 1' di lettura Ancona 07/09/2008 - Con la classica tecnica della confusione e del resto non dato, due truffatori sono finiti in manete venerdì mattina a Vallemiano.

I due, un uomo di origini partenopee di 45 anni ed una donna ascolana di 27 anni, si sono presenti ad un bar di Vallemiano per consumare due aperitivi. Quando è stato il momento di pagare i due truffatori prima hanno tirato fuori una banconota da 50 euro, facendo credere di voler pagare con quella poi hanno deciso di saldare il conto con una carta da 5 euro chiedendo inoltre che la banconota da 50 venisse cambiate in moneta. Creando confusione i due sono riusciti a sottrarre al barista 50 euro.

Una volta scoperto l\'inganno l\'esercente ha chiamato la Polizia la quale, poche ore dopo, ha rintracciato di due ladri alla stazione. I due già avevano consumato i 50 euro rubati ma grazie alle descrizioni del baristi sono stati subito rintracciati. Ora sono stati denunciati in stato di libertà per truffa.





Questo è un articolo pubblicato il 07-09-2008 alle 01:01 sul giornale del 08 settembre 2008 - 1156 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, riccardo silvi, truffa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/eubj





logoEV
logoEV