contatore accessi free

Al via Teatreducazione e Lirica

teatroeducazione e lirica 2' di lettura Ancona 09/09/2008 - Al via Teatreducazione e Lirica, un appuntamento formativo organizzato dalla Fondazione Teatro delle Muse con l’Ufficio Scolastico Regionale riservato a 50 docenti delle scuole marchigiane di ogni ordine e grado. Gli incontri si svolgeranno al Teatro delle Muse per quattro giornate in full immersion di formazione. 

L’iniziativa nasce dall’incontro, tra gli esiti della ricognizione dell’Ufficio Scolastico Regionale, da cui emerge che nella nostra regione circa 50 Istituti scolastici hanno attivato percorsi di formazione rispetto alla musica e al melodramma e la consolidata esperienza formativa della Fondazione Teatro delle Muse, che da cinque anni realizza, con il progetto Museducazione, percorsi di formazione per alunni e docenti. Teatreducazione fa propri gli elementi laboratoriali della formazione e dunque il progetto avrà le caratteristiche dell’incontro attivo e partecipato dei docenti con formatori di lunga esperienza nella conduzione di gruppi, nella messa in scena di teatro della scuola, nella elaborazione teorica e pratica di questa realtà. Il seminario verrà articolato in moduli formativi per la scuola dell’obbligo e gli istituti superiori.



A coordinare la formazione: Silvano Sbarbati – direttore del Teatro delle Muse, esperto di teatreducazione, formatore, docente alla facoltà di Sociologia dell’Università di Urbino, specialistica di E.M.G., che da molti anni si occupa professionalmente del rapporto tra la teatralità e la formazione della persona e Sebastiano Aglieco – insegnante elementare a Milano; attore con Pippo Del Bono, formatore, poeta (premio Montale 2004), da molti anni impegnato nel teatro della scuola (Sipario d’Argento con la propria classe alla rassegna nazionale di Teatro delle Scuola di Serra San Quirico).



Ricordiamo che La Fondazione Teatro delle Muse da cinque anni realizza, con il progetto Museducazione, un percorso destinato alla formazione di quello che definisce lo “spettatore consapevole” attraverso laboratori per docenti e il concorso/rassegna “Scuola all’Opera”, rivolto alle scuole, un modo originalmente legato alla creatività dello studente rispetto all’incontro con il melodramma. Grazie alla collaborazione con L’Ufficio Scolastico Regionale, la Fondazione Teatro delle Muse amplia dunque il discorso formativo portandolo dall’ambito provinciale a quello regionale, dando la possibilità ai docenti che partecipano, tra l’altro gratuitamente al progetto, di confrontarsi con le realtà di tutta una regione.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-09-2008 alle 01:01 sul giornale del 09 settembre 2008 - 1254 letture

In questo articolo si parla di attualità, teatro delle muse





logoEV
logoEV