contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > POLITICA
comunicato stampa

Falconara: non funziona la centralina per il rilevamento dell\'inquinamento

1' di lettura
1254

massimo binci

Il consigliere regionale di Sinistra Democratica Massimo Binci, ha presentato una interrogazione consiliare in merito al mancato funzionamento della centralina per il rilevamento dell\'inquinamento atmosferico di Falconara Marittima.

\"Dai tabulati dell\'Arpam dei dati regionali del PM10 e PM2,5 nel periodo dal 1 gennaio al 31 luglio 2008 (213 giorni), si rileva che dalla stazione denominata \"Falconara Scuola\" il rilevamento delle PM 10 è stato effettuato solo per 17 giorni pari all\'8% delle giornate totali mentre per il PM 2,5 il rilevamento è avvenuto per 72 giorni pari al 34% delle giornate totali. Considerato che - continua il consigliere - la centralina di rilevamento di Falconara Scuola si trova nel quartiere Villanova in un\'area ad alto rischio, dove l\'API raffina il petrolio e produce energia con i suoi scarti, i dati rilevati sono inadeguati per tenere sotto controllo l\'inquinamento atmosferico e per il raggiungimento degli obbiettivi di cui al DM 60/92 e DGR 1775/03.\"


Il consigliere di Sinistra Democratica chiede quindi alla Giunta come sia possibile che nell\'arco temporale di 7 mesi la centralina di Falconara scuola ha registrato così pochi dati sia per le PM 10 che per le PM 2,5 e per quale ragione l\'analizzatore in questione non registra giornalmente come dovrebbe considerato l\'alto inquinamento atmosferico della zona.





massimo binci

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-10-2008 alle 01:01 sul giornale del 04 ottobre 2008 - 1254 letture