contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Arrestato un 18enne cingalese per aggressione e tentata estorsione

1' di lettura
1359

polizia

Gli uomini della squadra mobile hanno arrestato un 18enne, originario del Bangladesh, per aggressione e tentata estorsione ai danni di connazionali.

Gli uomini della squadra mobile della questura di Ancona, a seguito di alcuni episodi criminali verificatisi ai danni di cittadini del Bangladesh, hanno arrestato ieri mattina M.N., 18 anni, originario del Bangladesh e residente ad Ancona.


Dall\'inizio dell\'anno, infatti, sono numerose le segnalazioni di cittadini cingalesi per aggressione e tentativi di estorsione.


Gli investigatori si sono convinti che ad agire fosse un connazionale delle vittime. Ulteriori indagini hanno permesso di identificare M.N. come l\'autore delle azioni criminose. Il giovane è ora rinchiuso nel carcere di Monteacuto



polizia

Questo è un articolo pubblicato il 25-10-2008 alle 01:01 sul giornale del 25 ottobre 2008 - 1359 letture