contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > POLITICA
comunicato stampa

Offese ai partigiani, Rifondazione comunista: Gesto vigliacco e miserabile

1' di lettura
1421

prc

Un gesto che testimonia la vigliaccheria e la miseria umana di singoli disadattati in cerca di un’affermazione che, evidentemente, la vita che conducono non è in grado di dargli.

\"Ciò che preoccupa non è tanto l’episodio in sé, ma il fatto che simili avvenimenti sono palesemente resi possibili grazie all’irresponsabile sdoganamento del fascismo più becero messo in atto anche da importanti esponenti del governo, a partire dal ministro della Difesa La Russa.


Uno sdoganamneto che, come dimostrano le cronache degli ultimi mesi, ha contribuito non poco ad alimentare oltraggi e violenze in tutta Italia, prima nei confronti dei soggetti sociali più deboli come gli immigrati e, ora, verso le organizzazioni democratiche e della sinistra”.


Così Simone Massacesi, responsabile partito sociale di Rifondazione Comunista, sulle scritte offensive apparse nella sede dell’Anpi e al colombario del cimitero di Tavarnelle.



prc

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-11-2008 alle 01:01 sul giornale del 04 novembre 2008 - 1421 letture