contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > SPORT
comunicato stampa

Volley: Falconara perde in casa contro S. Donà

2' di lettura
1575

Perrone

Termina la striscia positiva dei falchetti che, dopo cinque successi consecutivi, cadono inaspettatamente in casa contro la formazione del S. Donà, guidata in panchina dall’ex Schio Cappellotto.

Un’affermazione meritata quella ottenuta dai veneti che riportano a casa tre punti fondamentali per una classifica fin’ora piuttosto avara e che dall’altra parte ridimensiona le ambizioni dei biancoverdi, in difficoltà non tanto dal punto di vista tecnico quanto nella gestione dei momenti critici della gara. E dire che sembrava tutto facile per Falconara, dopo un primo set vinto con relativa semplicità. Attenti a muro e precisi su rigiocata, i biancoverdi guadagnano infatti un vantaggio cospicuo già alla seconda sospensione tecnica (16-10).



Complici anche i 5 errori in battuta degli avversari, i falchetti mantengono poi un distacco (20-14) capace di dare ampie garanzie, fino a quando il 24-17 firmato da Lippi e il seguente errore degli ospiti non mandano le squadre al cambio campo. Invece il primo vantaggio del S. Donà (6-8) è anche il segnale che qualcosa sta cambiando nell’economia della partita: i veneti cominciano a mettere pressione all’attacco biancoverde, costruendo sul muro le basi del proprio successo, mentre ai falconaresi non basta il solo Bruschi per venirne fuori. Così dal 20-18 per i falchetti, il S. Donà prima recupera (22-22) per poi vincere in volata con un parziale di 3-7. Chi a questo punto si aspetterebbe una reazione del Falconara rimane deluso perché nel terzo set in campo si vede praticamente solo la squadra ospite: Papucci e Puhar passano con facilità e portano il S. Donà sul 6-14. Poi con l’ammonizione di Bruschi (7-20) cala definitivamente il sipario su un set da dimenticare prima possibile.



I biancoverdi si riprendono nel quarto parziale, vanno in vantaggio (12-9) ma alla lunga pagano l’incapacità di fermare a muro o in difesa gli attaccanti del S. Donà. Il finale è una fotocopia di quanto visto nel secondo set: dal 20-18 i falchetti si fanno di nuovo rimontare e superare. I punti di Busi a muro (20-21) e Talpo su rigiocata (21-23) sono decisivi per il 3-1 finale con cui si chiude la partita.



FALCONARA VOLLEY – FOREL S. DONA’ DI PIAVE 1-3 Parziali: 25-17 (’24) 23-25 (’28), 15-25 (’25), 23-25 (’28)


FALCONARA: Turiani 1, Rossi, Perrone 16, Modica 1, Lucconi 2, Curzi 6, Bruschi 25, Lippi 8, Castellana, Marchetti (L), Cionna, Mosca 3. All. Cecchetti e Capitani.


S. DONA’: Puhar 22, Favaretto 8, Busi 2, Dalla Tor, Galliani 11, Chiodin (L), Papucci 15, Guarise, Salatin, Talpo 8, Berlendis, Lorenzon (L). All. Cappellotto e Ballan. Arbitri: Landone (PE) e De Biase (TE).


Muro: Falconara 10, S. Donà 18

Battuta: Falconara 4/6, S. Donà 3/13

Errori: Falconara 23, S. Donà 24

Note: Ammonito Bruschi nel terzo set



Perrone

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-11-2008 alle 01:01 sul giornale del 04 novembre 2008 - 1575 letture