contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Muore in casa, probabile overdose

1' di lettura
1305

Un uomo di 38 anni è deceduto sabato sera in casa. A dare l\'allarme è stata la convivente.

Il trentottenne, originario di Foggia ma da anni residente ad Ancona, era un ex tossico dipendente. E\' stato trovato privo di sensi e vestito nel bagno della sua abitazione, in via 1° Maggio dalla sua convivente. Subito allertati i medici del 118 e la Polizia. Purtroppo per l\'uomo non c\'è stato nulla da fare.

A seguito dei rilevamente effettuati dalla Polizia, in casa dell\'uomo sono state rinvenute siringhe usate di recente. La pista della morte per overdose rimane la più accreditata. La salma comunque è stata messa a disposizione dell\'A.G. per gli ulteriori accertamenti necroscopici.


Questo è un articolo pubblicato il 08-12-2008 alle 01:01 sul giornale del 09 dicembre 2008 - 1305 letture