contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > POLITICA
comunicato stampa

Falconara: Prc preoccupata per il futuro dei dipendenti Cam e Esino Entrate

1' di lettura
1389

Marco Amagliani|

Il segretario del P.R.C. di Falconara M.ma, esprime la propria preoccupazione per i 19 dipendenti facenti parte delle due società partecipate del Comune di Falconara M.ma (Esino Entrate e CAM) che, come appreso dai giornali, chiuderanno l’anno 2008, senza avere più il loro lavoro, unico sostentamento per le Famiglie, in un momento in cui la crisi finanziaria è ovunque sentita.

Fa presente inoltre che dall’eventuale Fusione tra il CAM con AnconAmbiente, sarebbe nata una società con una competenza sempre più specifica ed ineguagliabile, permettendo altresì la stabilizzazione del personale a tempo determinato che avrebbe festeggiato l’arrivo di un 2009 all’insegna di un futuro concreto. Tutto ciò ovviamente lo si deve, ai ritardi delle decisioni che deve prendere l’Amministrazione Comunale.




Tale preoccupazione è confermata anche dalla chiusura di Esino Entrate, società che produceva utili, che aveva stabilizzato i precari e che, sempre grazie a questa Amministrazione Comunale al 31/12 rimarranno senza lavoro, nonostante la recente stabilizzazione. Questa nota, per far capire ai cittadini il vero volto di chi governa la città di Falconara M.ma, ossia il volto del disinteresse nelle persone, e ad un vero confronto, ovviamente a discapito di qualsiasi altra soluzione migliore e condivise da più parti.




Pertanto auspico, che si avvii al più presto, il percorso della fusione tra CAM ed AnconAmbiente, per un futuro di non regressione e per valorizzare le società locali, senza perseguire strani passaggi, che potrebbero portare, a causa anche della loro lontananza, maggiori disservizi.


Renzo Amagliani

segretario del P.R.C. di Falconara M.ma


Marco Amagliani|

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-12-2008 alle 01:01 sul giornale del 12 dicembre 2008 - 1389 letture