contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > SPORT
comunicato stampa

Calcio: l\'Ancona affonda la Salernitana e conquista tre punti salvezza

3' di lettura
1288

ultras ancona

E’ l’Ancona con gol arrivati ad inizio ripresa ad aggiudicarsi il match salvezza con la Salernitana che esce dal “Conero” con un secco 3-1 che non le lascia scampo. Olivieri, Turati e il “gioiellino” dorico De Falco regalano tre preziosi punti salvezza.

Mister Monaco rispetto al match di Modena inserisce Comazzi al fianco di Olivieri e Turati sulla corsia destra, mentre il suo collega Castori gioca ad una sola punta con Iunco unico riferimento avanzato. Un primo tempo davvero privo di gioco e di emozioni da ambo L\'unico acuto è arrivato al 27\' su cross di Miramontes per Soddimo che batte al volo di sinistro ma la palla esce di poco a lato. Resta negli spogliatoi Comazzi per infortunio al suo posto Langella.


Neanche 2\' e i dorici sbloccano il risultato da calcio d\'angolo battuto dalla destra da Miramontes, al centro per Olivieri che irrompe e batte di testa a colpo sicuro verso la porta di Berni. Dopo la rete il tecnico Castori cambia modulo e inserisce il bomber Di Napoli. Ma sono i dorici a raddoppiare con azione analoga alla precedente. Ancora corner di Miramontes, ma stavolta l\'inzuccata vincente è di Turati che salta più alto di tutti.


L’Ancona potrebbe anche triplicare, ma Berni si distende e devia in angolo la punizione di Miramontes. La Salernitana ci crede e con il neo entrato Di Napoli su calcio di punizione che si infila sotto l’incrocio accorcia. 2-1. Castori allora inserisce anche Ganci per rafforzare l’attacco granata. L’Ancona spreca due occasioni da gol con Mastronunzio prima e De Falco che non arrivano in tempo per la battuta a rete.


La curva capisce il momento importante che spinge la squadra verso il terzo gol. Il gol arriva a 3’ dal termine. Punizione dalla sinistra di Rizzato che scodella al centro, la palla arriva sui piedi di De Falco che batte a rete e realizza la terza rete. La partita è chiusa l’Ancona può iniziare i festeggiamenti per la strepitosa vittoria conquistata.


Ancona (4-1-4-1): 27 Da Costa, 26 Turati, 65 Comazzi(1\'st 6 Langella), 5 Olivieri, 3 Rizzato [cap], 25 Camillucci, 4 Catinali, 20 De Falco, 19 Miramontes(33\'st 17 Surraco), 7 Soddimo(40\'st 86 Siqueira), 9 Mastronunzio. A disposizione:1 Sirigu, 21 Rincon, 8 Anderson, 22 Eusepi. All.:Sig. Francesco Monaco

Salernitana (4-5-1): 77 Berni, 4 Kyriazis, 5 Fusco L. [cap](24\'pt 14 Russo), 6 Tricarico(8\'st 10 Di Napoli), 13 Fatic, 15 Coppola, 17 Cardinale, 20 Scarpa(30\'st 18 Ganci), 22 Iunco, 27 Soligo, 32 Ciaramitaro. A disposizione:1 Pinna, 7 Fragiello, 9 Ledesma, 19 Merino. All.:Sig. Fabrizio Castori

Marcatori: 2\'st Olivieri; 10\'st Turati; 14\'st Di Napoli; 43\'st De Falco
Arbitro: Sig. Sig. Paolo Tagliavento di Terni
Angoli: 0-0
Ammoniti: 22\'pt Iunco; 23\'pt Fusco L.; 25\'st Olivieri; 33\'st Langella

Gli altri risultati della 31° giornata di serie B:

Albinoleffe Triestina 2 - 1

Ancona Salernitana 3 - 1

Brescia Modena 1 - 1

Cittadella Ascoli 0 - 0

Frosinone Avellino 2 - 0

Grosseto Bari 1 - 1

Parma Mantova 1 - 0

Piacenza Treviso 2 - 0

Pisa Empoli 2 - 0

Rimini Livorno 1 - 1

Sassuolo Vicenza 0 - 0


Prossimo turno (32° giornata):

Ascoli - Albinoleffe

Avellino - Pisa

Bari - Cittadella

Empoli - Sassuolo

Livorno - Ancona

Mantova - Rimini

Modena - Vicenza

Piacenza - Frosinone

Salernitana - Brescia

Treviso - Grosseto

Triestina - Parma


Classifica:

1. Bari 57

2. Parma 55

3. Livorno 53

4. Brescia 50

Sassuolo 50

6. Triestina 48

7. Albinoleffe 47

8. Grosseto 45

9. Empoli 44

10. Pisa 42

11. Piacenza 40

Rimini 40

13. Ascoli(-2) 39

Vicenza 39

15. Ancona 38

16. Frosinone 37

17. Cittadella 35

18. Mantova 34

19. Salernitana 33

20. Modena 29

21. Treviso(-1) 27

22. Avellino(-2) 25



ultras ancona

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-03-2009 alle 03:07 sul giornale del 18 marzo 2009 - 1288 letture