contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

I Campionati Europei Master Indoor di atletica sono più di un evento sportivo

2' di lettura
1665

atletica meeting fidal
I Campionati Europei Master Indoor di Atletica Leggera, che animeranno la città di Ancona dal 25 al 29 marzo, rappresentano qualcosa in più di un semplice evento sportivo: sono infatti una reale opportunità turistica e commerciale per il capoluogo dorico e tutto il suo hinterland.

Basti pensare che vedremo in gara al Palaindoor Banca Marche Palas di via della Montagnola quasi tremila atleti e in tutto le presenze saranno circa 4500, considerando anche accompagnatori e addetti ai lavori che affolleranno le varie strutture ricettive del territorio. Imponenti i numeri della manifestazione. Gli italiani in gara sono 1214 e numerosi saranno anche i tedeschi (340), i francesi (220) e i britannici (194).



In tutto si avranno 13 categorie di età, quelle con più iscritti sono la M45 per gli uomini (611) e la W40 tra le donne (281). Alla fine saranno assegnate ben 1565 medaglie nelle diciannove discipline previste: la più partecipata è quella dei 200 metri, con 591 atleti. Sugli Euroindoor Master hanno puntato il Comune di Ancona e la FIDAL, affiancati da Regione Marche e Provincia di Ancona, con il sostegno della Presidenza del Consiglio dei Ministri - Struttura Missione per lo Sport e il patrocinio del CONI e dell\'Istituto per il Credito Sportivo , con il contributo di Coop Adriatica (main sponsor della manifestazione che fornirà la bevanda ufficiale, IsoTè Coop) e di Banca delle Marche, Asics, Eban Mobili e Romcaffè.



Non va dimenticato il supporto del Panathlon International Club di Ancona, che alla vigilia della manifestazione ha in programma un incontro sul tema: \"Conoscere il proprio corpo - propri limiti: star bene, vivere bene con lo Sport\", che si terrà martedì 24 marzo alle ore 20,15 presso l\'Hotel Jolly.



atletica meeting fidal

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-03-2009 alle 19:19 sul giornale del 20 marzo 2009 - 1665 letture