contatore accessi free

Falconara: \'Grafiscultura\', mostra di Augusto Salati

augusto salati 1' di lettura 07/05/2009 - Inizia venerdì 8 alle ore 18 a Falconara, città di adozione dell\'artista, la prima tappa della mostra itinerante del nuovo ciclo di opere di grafiscultura di Augusto Salati. Presentata dal critico d\'arte Dino Del Vecchio e a cura di Loredana Cinti, la mostra proseguirà in altre città italiane prossima fra le quali Monopoli.

Dagli anni \'50 ad oggi Salati ha spaziato dalla grafica alla pittura, dall\'incisione alla scultura testimoniando il percorso di un artista appassionato e impetuoso, attento osservatore della realtà e sapiente traspositore di emozioni, sintetizzando la sua esperienza in questa inedita e innovativa modalità definita dal critico Del Vecchio \"grafiscultura\" e così commentata dallo stesso artista: “Non so se la parola Grafiscultura sia l’esatta traduzione del mio attuale lavoro di “scolpire” i segni grafici in uno spazio tridimensionale, o se vogliamo, sollevare l’incisione dal suo piano bidimensionale per porla nell’aria come fa un ragno la sua tela tra un ramo e l’altro di un albero.


Ma so per certo, almeno nella sua ragione semantica, che la grafia morfologica fatta di sottili fili metallici o di altra natura trasformandosi in scultura, pone le premesse sostanziali per definire la sua anatomia fattuale, una grafo- scultura. Da questa premessa il modo di fare scultura cambia e così la lastra di zinco o rame, perde la sua funzione fermandosi nel passato. Soltanto la grafiscultura, animandosi di vita propria sta già nel futuro”.


La mostra è visitabile dal martedì al sabato dalle 17.00 alle 19.30 - fino al 30 maggio.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-05-2009 alle 18:35 sul giornale del 07 maggio 2009 - 1851 letture

In questo articolo si parla di cultura, falconara, mostra, associazione culturale l\'orecchio di van gogh





logoEV
logoEV